Google Maps: aiuta a parcheggiare a Milano e Roma

La funzionalità sulla difficoltà della ricerca di un parcheggio arriva in Italia: è disponibile su Google Maps a Milano e Roma

Google Maps parcheggio

Proseguono gli aggiornamenti di Google Maps e, quello appena arrivato, riguarda anche l’Italia ed il mondo auto. Lo scorso gennaio, infatti, negli Stati Uniti era stata introdotta una nuova funzionalità, denominata ‘parking difficulty’: era valida solo per le città americane e serviva per aiutare l’utente a capire in anticipo la disponibilità di parcheggi nella destinazione verso cui era diretto.

Ora questa funzionalità è stata estesa anche a 25 città del mondo all’esterno degli USA e, tra queste, ci sono anche Milano e Roma (uniche italiane presenti per ora). Quando si imposta la destinazione, compare un’icona con la lettera P con tre diversi livelli di difficoltà di ricerca del parcheggio: facile, moderato o limitato. Non sarà la situazione in tempo reale, ma basata su un’analisi di machine learning (orari, giorni della settimana, eventi, meteo, ecc…) e dei dati storici relativi.

Oltre alle città italiane, questo supporto è disponibile ad Alicante, Amsterdam, Copenhagen, Barcellona, Colonia, Darmstadt, Dusseldorf, Londra, Madrid, Malaga, Manchester, Montreal, Mosca, Monaco, Parigi, Praga, Rio de Janeiro, Sao Paulo, Stoccolma, Stoccarda, Toronto, Valencia e Vancouver. Dopo aver effettuato l’ultimo aggiornamento, la funzionalità è disponibile sia su iOS che Android.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO