Porsche Cayenne: anteprima verso il Salone di Francoforte 2017 [Video]

La terza generazione debutta con due varianti a benzina, Cayenne da 340 Cv e Cayenne S da 440 Cv: già ordinabili anche in Italia

Con quasi due settimane di anticipo, tolti i veli ad una delle protagoniste del prossimo Salone di Francoforte, in programma dal 13 settembre. Porsche rilancia la sua Cayenne, con una terza generazione che fa del suv venduto in 760.000 unità dal 2002 “la sportiva più duttile della gamma”, come la casa tedesca definisce il nuovo modello, che sarà disponibile al lancio nelle due varianti a benzina Cayenne da 340 Cv e Cayenne S da 440 Cv, rispettivamente già a listino prezzi anche in Italia a 78.030 euro e 95.598 euro.

Complice la sempre più agguerrita concorrenza di marchi inglesi come Jaguar, ma anche dell'Italianissima Maserati Levante, Porsche non stravolge affatto l'estetica della Cayenne, con un affinamento dei dettagli nelle prese d'aria e nei profili della calandra anteriore, mentre al posteriore fanno la loro apparizione i gruppi ottici ispirati ai più recenti modelli di Stoccarda. La lunghezza aumenta di 6 cm fino a 492 cm totali, la larghezza della carrozzeria si attesta a 198 cm ma l'altezza scende di un cm, con uno slancio maggiore delle fiancate e contemporaneamente l'aggiunta di ben 100 litri di capacità di carico aggiuntiva al bagagliaio, che ora misura 770 litri.

Autodesk VRED Professional 2016 SP4 Date: 2017/07/19 10:45:34 Simulation time: 19.437 System time: 1.0189e+06 Frame: 0

Interni sicuramente d'impatto grazie al Porsche Advanced Cockpit, con un monitor da 12,3 pollici touch ad alta risoluzione integrato nella plancia, per altro lo stesso già visto sulla ultima edizione della berlina sportiva Panamera. Tanta tecnologia anche sul fronte della sicurezza, con il Night Vision assist, il Lane Change assist e il Lane Keeping assist con riconoscimento dei segnali stradali, il ParkAssist con visione Surround e il cruise control adattivo.

Porsche riserva le novità maggiori per la meccanica, con l'arrivo sulla Cayenne del retrotreno sterzante elettrico, già visto su Panamera e 911 che consente maggiore agilità nel misto e più stabilità ad alta andatura. In opzione le sospensioni adattive ad aria con la tecnologia delle tre “camere” e il sistema elettronico di stabilizzazione dei movimenti di rollio Porsche Dynamic Chassis Control, ma anche la novità del Porsche Surface Coated brake, ovvero dischi freno in ghisa con rivestimento di carburo-tungsteno ad alte prestazioni.

Porsche Cayenne 2017 debutta sul mercato esclusivamente con due motorizzazioni benzina, di cui una inedita. Cayenne monta il 3.0 V6 Turbo da 340 Cv e 450 Nm di coppia, accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi (5,9 con Sport Chrono Package) raggiunge i 245 orari di velocità massima con consumi medi dichiarati di 9,0 l/100 km ed emissioni di CO2 per 205 g/km. Porsche Cayenne S utilizza il nuovo motore 2.9 V6 biturbo da 440 Cv e 550 Nm, accelera da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi (4,9 con port Chrono Package ) e tocca i 265 orari a fronte di consumi medi per 9,2 l/100 km ed emissioni di CO2 per 209 g/km. Tra le novità anche il cambio automatico Tiptronic S a otto marce.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO