Overdrive: trailer e trama di un film fuori giri

Overdrive é un film d'azione sulle auto in uscita nel 2017 in tutta Italia. Ecco trailer e trama.

Overdrive é un film d'azione in uscita il 23 agosto 2017 in tutta Italia di cui vi anticipiamo il trailer. La trama racconta di due fratelli, Andrew (Scott Eastwood) e Garrett Foster (Freddie Thorp9, che sono anche due noti ladri di auto d’epoca. Ingaggiati per rubare una Bugatti del 1937 battuta all'asta per oltre 40 milioni di dollari, riescono nell'impresa ma il proprietario dell'auto è Morier (Simon Abkarian), mafioso tedesco rivale di Max Klemp (Clemens Schick) ha scelto di stabilirsi in Costa Azzurra, dove è girato il film. Quando Morier minaccia la loro vita e quella della fidanzata di Andrew (Ana de Armas), i due fratelli sono costretti ad accettare il ricatto del criminale: rubare a Klemp la sua Ferrari 250 GTO del 1962.

Tra le bellissime auto da collezione presenti spicca una BMW 327 ma anche la Porsche Speedster dei primi anni ‘60, la Dodge 6, la Jaguar E-Type e anche una Austin-Healey. Vetture che costano una fortuna e che non era fattibile noleggiare o comprarle. La scelta, quindi, è stata quella di essere il più autentici possibile: "Dovevamo creare copie perfette di queste auto da collezionista - ha commentato il produttore Pierre Morel -. Costano milioni quindi potevamo usare soltanto delle copie per soddisfare le esigenze del copione e, soprattutto, per gli stunt". Morel si trovava a Los Angeles quando gli é stato proposto il copione di Overdrive firmato da Michael Brandt e Derek Haas, gli sceneggiatori di 2Fast 2Furious.

Il film sulle auto, girato nel sud della Francia, finora ha riscosso buoni consensi dalla critica e riprende il filone delle numerose pellicole sui motori che tanto emozionano gli spettatori. Scott Eastwood descrive il film come l'unione di due cult del settore: "Fuori in 60 secondi incontra The Italian Job" ma con un concept originale che combina due grandi visioni: "Da un lato, è molto moderno, è giovane, divertente, energico ed è molto commerciale. D’altro però, ha uno spirito del passato, ed è una delle cose del film che ho amato di più" spiega il regista Antonio Negret, che ha diretto anche diversi film per la tv tra cui MacGyver.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 31 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO