Waze su Android Auto

Waze su Android Auto: dopo oltre 12 mesi di test preliminari, per il navigatore social più famoso del mondo sbarca sui cruscotti delle auto con piattaforma Google

waze.jpg

L'attesa è finita. Dopo un periodo di oltre 12 mesi di test preliminari finalmente Waze, l'app di navigazione social per eccellenza è finalmente disponibile per piattaforma Android Auto, replicando praticamente tutte le sue funzioni presenti nella versione Smartphone sul cruscotto dell'auto.

Waze era l'App di gran lunga più richiesta dagli utilizzatori di vetture predisposte con il sistema Android Auto, e da oggi è scaricabile in 185 paesi, tra cui l'Italia. Rispetto a quanto siamo abituati a fare, manca il supporto ai limiti di velocità , ma per il resto Waze resta quella di sempre, con la sua caratteristica di condivisione delle informazioni da parte degli utenti Wazers, cominciando dalla segnalazione degli incidenti , di cantieri e ingorghi, direttamente da cruscotto. Le Map Chat tra utenti richiedono ancora la tastiera dello Smartphone, per altro necessariamente connesso via Usb, ma il grande salto in avanti della edizione Android Auto sta nella naturalezza dell'utilizzo dei comandi vocali.

Nel dettaglio, le destinazioni più frequenti son già disponibili e impostabili con un solo tocco, gli avvisi sonori e gli allert sono stati pensati per essere chiari, senza eccessive distrazioni per l'utente dalla guida, mentre ETA Panel raccoglie tin un’unica schermata le variabili di percorsi alternativi e e impostazioni dell’App.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 42 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO