Maserati GranTurismo 2018

A New York debutta la nuova GranTurismo che conferma il V8 aggiornando estetica e tecnologia.

Maserati ha portato al debutto la nuova Maserati GranTurismo my2018 al NYSE di New York. Ad accompagnare la premiere della coupé in Borsa è stato Reid Bigland, CEO del marchio, che ha suonato la campanella della fine delle trattative dello Stock Exchange. La protagonista principale dell'evento ha mostrato le proprie novità estetiche che, pur seguendo lo stile Pininfarina, hanno saputo aggiornare il look della sportiva.

La modifica più evidente è la nuova calandra derivata dalla Maserati Alfieri e abbinata a nuove prese d'aria ribassate che hanno permesso un miglioramento del Cx da 0.33 a 0.32. Ne consegue un lieve miglioramento delle performance: grazie al confermato V8 4.7 litri aspirato da 460 cavalli e 520 Nm, la Maserati GranTurismo Sport scatta da 0 a 100 km/h in 4.8 secondi (4.7 per la MC) e raggiunge una velocità massima di 299 chilometri all'ora, 2 in meno della versione Maserati Corse.

Nell'abitacolo debutta un nuovo impianto di infotainment con schermo da 8.4 pollici di tipo capacitivo, al di sotto del quale è presente una nuova doppia manopola rotativa. Ora i selettori delle modalità di guida sono a fianco della leva del cambio e di serie viene proposto un impianto audio Harman Kardon.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO