PSA e NuTonomy: partnership per la guida autonoma a Singapore

PSA e NuTonomy hanno siglato una partnership per testare veicoli autonomi a Singapore.

site-media-nutonomy_0.jpg

Il Gruppo PSA e NuTonomy hanno annunciato in data odierna una partnership per testare veicoli autonomi a Singapore entro la fine del 2017. Parlando di guida autonoma, NuTonomy è già salita agli onori della cronaca quando nell'estate scorsa è partito in via sperimentale il primo servizio taxi che vanno da soli, proprio nella città di Singapore.

I termini della partnership prevedono che NuTonomy integrerà software e tecnologia su una flotta di SUV Peugeot 3008, che ha recentemente conquistato il titolo di auto dell'anno per il 2017 . Come riporta The VergeNuTonomy afferma di completare l'integrazione entro la fine dell'estate, per iniziare i test su strada già a settembre. Se i test dovessero andare bene, le due aziende contano presto di superare i confini di Singapore ed allargarsi in altre città, probabilmente a Parigi, dove ha sede PSA. La partnership è stata accolta con grande soddisfazione da entrambe le parti: "Questa collaborazione è un passo significativo verso veicoli completamente autonomi, che ci permetteranno di offrire diverse soluzioni di mobilità per i nostri clienti" ha dichiarato Anne Laliron, responsabile del Business Lab del Gruppo PSA.

Soddisfazione condivisa anche da NuTonomy, come si evince dalle parole del Ceo Karl Iagnemma"La partnership con PSA ci avvicina al nostro obiettivo di distribuire un efficiente e sicuro servizio di trasporto del tutto autonomo e on-demand in ambito urbano."

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO