Incidente alla Targa Florio: due morti, gara annullata

Nell'impatto, sembra a causa del nevischio, sono periti un commissario di gara ed il pilota. Ferita la copilota

Podio: Paolo Andreucci, Anna Andreussi (Peugeot 208 T16 R5 #1, F.P.F. Sport), Andrea Nucita, Giuseppe Nucita (Ford Fiesta R R5 #7, Phoenix), Umberto Scandola, Guido Damore (Skoda Fabia R5 #3, Car Racing)


Tragico incidente alla Targa Florio durante la seconda giornata di gara. La Mini numero 29 è purtroppo finita fuori strada investendo un commissario di gara, quest'ultimo deceduto come uno degli occupanti dell'auto in corsa. Si tratterrebbe di Mauro Amendolia, pilota di comprovata esperienza.

La vettura, guidata dalla coppia Gemma Amendolia-Mauro Amendolia è uscita di curva sui tornanti di Piano Battaglia, travolgendo proprio il commissario di percorso che si trovava sul ciglio della strada. Annullata di conseguenza la prova speciale Geraci-Castelbuono. La gara inoltre è stata dapprima sospesa e, ovviamente, in seguito annullata.

Nella lista iscritti risultava come pilota Gemma Amendolia, ma è possibile che si alternassero alla guida, come accade spesso in questo tipo di gare. Non è quindi certo se al momento dell'impatto stesse guidando la ragazza o il padre, quest'ultimo anche direttore sportivo della scuderia Messina Racing Team, da tanti anni esperto pilota della Targa Florio.

Secondo le prime testimonianze raccolte in loco, sembrerebbe che - proprio per le condizioni della strada - il padre si fosse messo alla guida ma che durante la prova abbia avuto un malore. Proprio per questo Gemma Amendolia avrebbe preso il volante dal sedile del passeggero tentando di sterzare, chiudendo la curva e finendo quindi all'interno e non all'esterno della carreggiata.

Nell'impatto la figlia è rimasta ferita, e quindi trasferita in ospedale al san Raffaele Giglio di Cefalù, dove si trova in coma. L'incidente si è verificato intorno alle ore 12.30 a Isnello, al km 10+500 nella località Piano Torre.

Una tragedia per una famiglia amante dei motori, tanto che la partecipazione alla Targa Florio per la ragazza era il regalo di laurea dato proprio dal padre.

Da sottolineare come la strada fosse cosparsa di nevischio dopo l'abbassamento delle temperature tale da aver portato ad una nevicata avvenuta nelle prime ore del mattino in maniera inaspettata.

La direzione gara ha diramato in seguito un comunicato:

"La classica siciliana valida per il Campionato Italiano, Campionato Italiano Rally Autostorice e Campionato Regionale è stata fermata per decisione degli organizzatori a seguito dell'incidente avvenuto sulla prova speciale 3 "Piano Battaglia 1”. Convocata Conferenza stampa per le 15.30.

Palermo, 21 aprile 2017. La 101^ Targa Florio Rally Internazionale di Sicilia, terza prova del Campionato Italiano Rally, Campionato Italiano Rally Autostoriche e Campionato Regionale è stata annullata, in seguito all’incidente avvenuto sulla prova speciale numero 3 “Piano Battaglia 1”.

E’ convocata una Conferenza Stampa per le ore 15.30, presso la sala stampa della 101^ Targa Florio all’Acacia Resort di Campofelice di Roccella."

(Immagine di repertorio Targa Florio 2016)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 60 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO