Kia: un modello ad idrogeno entro il 2020

Kia ha ribadito la strategia che prevede il lancio di un modello ad idrogeno entro il 2020.

hyundai_saloneginevra2017live_005.jpg

Il Marchio Kia lancerà sul mercato un modello ad idrogeno entro il 2020, come ha ribadito in un’intervista Lee Ki-sang, Vice Presidente dell’ Eco Technology Center che si occupa dello sviluppo di nuove tecnologie del Gruppo Hyundai.

Il 2020 si appresta dunque a diventare un anno cruciale per la viabilità del futuro, visto che per la stessa annata sono stati annunciati modelli basati sulla medesima propulsione da costruttori del calibro di Mercedes, Bmw, Toyota, Honda e General Motors. La Kia ad idrogeno arriverà dopo il debutto, previsto per il 2018 su una Hyundai, della tecnologia Fuel Cell di nuova generazione su cui sta attualmente lavorando il costruttore di Seoul. Come riporta Automotive News, la decisione del Gruppo è sorprendente per via dei costi, sicuramente più elevati, da sostenere per testare simultaneamente veicoli a celle di combustibile in entrambi i marchi. Hyundai ha infatti introdotto la sua tecnologia ad idrogeno sul crossover Tucson nel 2013, che però ha avuto poca presa sul mercato americano. Un’impennata delle vendite è attesa dalla casa dopo il debutto della tecnologia di prossima generazione, ha ribadito Lee, che aggiunge: "Abbiamo pensato che era un buon momento per introdurre sul mercato una Kia a celle di combustibile, nel frattempo cercheremo di ridurre i costi."

Al Salone di Ginevra 2017, Hyundai ha presentato un prototipo basato sulla nuova tecnologia che anticipa al prossima generazione di veicoli Full Cell: il concept Hyundai FE, dotato di un nuovo sistema di cella a combustibile che è il 20 per cento più leggero di quello attuale e il 10 per cento più efficiente. Hyundai punta anche a ridurre il costo del sistema di oltre il 30 percento. Quella relativa all'idrogeno è solo una parte della strategia globale del Gruppo che prevede di lanciare 28 modelli ecologici entro il 2020. Il piano comprende 10 modelli ibridi, otto plug-in, otto veicoli elettrici e due veicoli a celle a combustibile, come ha confermato Lee. La flotta ecologica sarà divisa equamente, con Hyundai e Kia che conteranno 14 nuovi modelli ciascuno, anche se i tempi delle presentazioni saranno differenti.

  • shares
  • +1
  • Mail