Uber: il Presidente Jones si è dimesso

Jeff Jones si è dimesso dalla carica di presidente di Uber dopo soli 6 mesi per "valori incompatibili"

uberfordfusion01.jpg

Il Presidente di Uber Jeff Jones si è dimesso dalla carica appena sei mesi dopo il suo insediamento. A confermarlo è la stessa azienda di ride-sharing in un comunicato diffuso nei giorni scorsi. I motivi dell’addio di Jones sono diversi e vanno dalla serie di controversie legali in cui si trova Uber, alla decisione presa dal CEO Travis Kalanick di affiancargli un Direttore Operativo.

In una dichiarazione riportata da recode, Jones ha affermato: "E chiaro che il mio modo di vedere le cose ed il mio approccio alla leadership, da sempre alla base della mia carriera, sono in contrasto con quello che ho visto e sperimentato in Uber, per cui non posso più continuare ad essere Presidente." L'arrivo di Jones sarebbe dovuto servire a riportare stabilità interna in un momento abbastanza delicato della società. A conferma di ciò, tra i suoi compiti, c'era anche quello di occuparsi dell'immagine di Uber, appannata dopo le diverse vicissitudini di natura legale in cui è incappata l'azienda californiana. Ruolo che stava svolgendo non senza difficoltà, come dimostrato da un episodio avvenuto a febbraio, quando ha dovuto interrompere un Live su Facebook con gli autisti di Uber, per i troppi commenti negativi che apparivano sulla sua pagina.

A quel punto, la decisione di Kalanick di affiancargli un Direttore Operativo, è stata per Jones la goccia che ha fatto traboccare il vaso spingendolo alle dimissioni. L'abbandono di Jones è abbastanza problematico per Uber, visto che si aggiunge a quello già annunciato per fine marzo del Vice Presidente del settore mappe e piattaforma business Brian McClendon, ex Google, in un momento in cui azionisti e consiglio d'amministrazione richiedono fortemente un po' di tranquillità. 

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO