Divieto di fumo in auto: multata una donna a Genova

Una donna di Genova è una delle prime vittime della nuova legge sul fumo, poco applicata fino ad ora.

divieto-fumo-auto.jpg

Una donna nei giorni scorsi è stata multata dai Carabinieri perchè sorpresa a fumare mentre era in auto con il marito ed il figlio di 8 anni. E' accaduto a Pontedecimo, nella periferia di Genova, dove la donna è stata sanzionata per 110 euro in virtù della legge sul divieto di fumare in auto entrata in vigore il 2 febbraio 2016.

La legge sul divieto di fumare in auto è in vigore da più di un anno ma è stata applicata pochissime volte: la donna è infatti la prima vittima ligure della nuova legge, che prevede una sanzione di 55 euro se si fuma in auto in presenza di un minore o di una donna incinta. Sanzione che raddoppia, come in questo caso, se il minore ha un'età inferiore ai 12 anni. Come riporta il TGcom i Carabinieri, per non turbare il bambino, hanno fatto allontanare la donna dall'auto e le hanno spiegato che fumando stava infrangendo la legge. La donna non ha protestato ed anzie si è scusata con i militari.

Ricordiamo il decreto legislativo del 12 gennaio 2016 che dice: "Il divieto di cui al comma 1 e' esteso al conducente di autoveicoli, in sosta o in movimento, e ai passeggeri a bordo degli stessi in presenza di minori di anni diciotto e di donne in stato di gravidanza."  Le multe vanno da un minimo di 25 € fino a 250 €, nel caso in cui il guidatore o il passeggero fumi in auto in presenza di un minore tra 12 e 18 anni, ma se si è in presenza di minori di 12 anni e donne in stato di gravidanza la multa si raddoppia, arrivando a 500 €.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO