Bentley: le novità al Salone di Ginevra 2017 Live

Tante le novità portate da Bentley al Salone di Ginevra 2017.

La presenza di Bentley al Salone di Ginevra 2017 non è certamente tra quelle che passano inosservata, con diverse novità tra le quali spicca la rinnovata e velocissima Continental GT Supersports, presentata per la prima volta al pubblico europeo accanto alla versione cabrio. La Bentley di serie più veloce mai realizzata, ottiene le sue prestazioni da record (336 km/h di velocità massima), grazie al W12 6.0 da 710 CV e una trasmissione ZF a otto rapporti.

I tecnici Bentley hanno volutamente sacrificato un po' di confort ed eleganza sull'altare delle prestazioni, seguendo la nuova filosofia del marchio. Il propulsore è stato portato alla sua massima evoluzione con upgrade alla sovralimentazione e all'albero motore, tanto da garantire non solo la già menzionata potenza di 710 CV, ma soprattutto una coppia record di 1.017 Nm, abbinata al cambio ad otto rapporti e alla trazione trazione integrale con prevalenza 60/40 a favore dell'asse posteriore. Fuori dagli schemi anche l'estetica, con paraurti, minigonne e una vistosa ala posteriore fissa con elementi in fibra di carbonio, un impianto frenante con dischi in materiale carboceramico da 420 mm all'anteriore e da 356 mm al posteriore, in aggiunta ai cerchi forgiati da 21 pollici. Poco meno prestante rispetto alla coupé è la versione Convertible, che tocca i 300 km/h ed impiega 3,5 secondi sullo 0-100 Km/h, contro i 3,4 secondi della coupè.

 

Sotto i riflettori dello stand della B Alata trovano posto anche i due modelli figli della divisione che si occupa delle personalizzazioni richieste dai clienti, come il Bentayga Mulliner, lussuoso e velocissimo SUV spinto dal motore W12 da 6 litri, con potenza di 608 CV. Altra creazione di Mulliner è la Mulsanne Hallmark, una limited edition ispirata dai migliori metalli preziosi e materiali di lusso utilizzati dai migliori gioiellieri. Questa edizione limitata è disponibile su tutta la gamma Mulsanne, disponibile nelle versioni Silver e Gold, entrambe limitate a 50 esemplari. A Ginevra c’è spazio anche per la Flying Spur W12 S che può contare sulla potenza erogata dal motore W12 da 6.0 litri biturbo da 635 CV (820 Nm) che garantisce uno sprint da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.

La B Alata guarda con interesse anche all'elettrico, fatto inusuale per un Brand votato a lusso come quello britannico. Al Salone di Ginevra 2017 era presente infatti anche il concept dall’aspetto classico Bentley EXP12 Speed 6e, che nasconde un potente powertrain elettrico, la cui presenza viene sottolineata dal logo “6e” che si illumina dietro la griglia quando la vettura è in marcia. Particolare attenzione hanno ricevuto gli interni, rivestiti con cuoio rosso in abbondanza ed impreziositi  da dettagli in rame.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO