Nissan: iniziati i test sulla guida autonoma a Londra [Video]

Sono iniziati i test di Nissan sulle strade di Londra: l'obiettivo è lanciare il veicolo a guida completamente autonoma nel 2020

Preannunciati circa un mese fa, Nissan ha iniziato i test sulla guida autonoma a Londra. Il marchio giapponese porta, per la prima volta sulle strade europee, la propria tecnologia di auto senza conducente, dopo aver effettuato prove su strade pubbliche sia in Giappone che negli Stati Uniti. Il lancio di questa tecnologia su strade a più corsie (in primis le autostrade) è previsto per il 2018, mentre la vera e propria guida autonoma, anche su strade urbane, è in programma per il 2020.

Le vetture sono equipaggiate con radar a onde millimetriche, scanner laser, fotocamere, microchip ad alta velocità e un’apposita interfaccia uomo-macchina (HMI). Tramite questi strumenti, il veicolo opera in maniera autonoma sia sulle autostrade sia sulle strade urbane, inclusi i tratti più trafficati, inserendo le coordinate della destinazione nel sistema di navigazione.

Innovazione e ingegno sono elementi chiave per Nissan”, le parole di Takao Asami, vice presidente del reparto ricerca del marchio. Un primo passo verso questa tecnologia sarà l’inserimento del sistema di guida ProPilot 1.0 su Nissan Qashqai e Nissan Leaf, permettendo alle vetture di rimanere autonomamente all’interno della singola corsia in autostrada.

  • shares
  • +1
  • Mail