Pagani Huayra Roadster

La Pagani Huayra diventa Roadster: via il tetto, nuova carrozzeria e V12 biturbo da 764 cavalli per un prezzo di oltre 2 milioni di euro. Ecco le foto e tutte le caratteristiche.

Horacio Pagani ha da sempre inseguito la perfezione automobilistica e con la nuova Pagani Huayra Roadster potrebbe esserci andato davvero vicino. Lo stesso fondatore del marchio ha raccontato la genesi della Roadster spiegando come secondo lui la nuova open top sia "la ricerca della bellezza come concetto fondamentale, un’opera d’arte spensierata, intelligente e in topless". Poche parole per descrivere una delle massime espressioni d'arte automobilistica contemporanea creata in fibra di carbonio, titanio e altri materiali pregiati.

La ricerca spasmodica delle prestazioni emerge da un dato su tutti: la Pagani Huayra Roadster è più leggera della versione coupé. Questo poiché a San Cesario sul Panaro tutto è stato riprogettato, ogni pannello carrozzeria è stato rimodellato e della Pagani Huayra rimane, oltre al nome e all'impostazione di base, solo la meccanica. Il motore è l'M158 di Mercedes-AMG, lo stesso 12 cilindri che equipaggia tutte le Pagani Huayra che ha però beneficiato degli studi di sviluppo effettuati per la Pagani Huayra BC.

Il 6.0 litri a carter secco della Pagani Huayra Roadster è così in grado di erogare 764 cavalli a 6.200 giri e una coppia massima di 1.000 Nm già disponibili a 2.400 giri al minuto. Il cambio è il nuovo AMT a sette marce della BC con sincronizzatori in fibra di carbonio e sistema di attivazione elettronico e idraulico. La trazione, immancabilmente posteriore, è gestita da un differenziale elettronico. Le sospensioni in alluminio si abbinano a un impianto frenante carboceramico Brembo nascosto da cerchi differenziati sui due assi: davanti dei 20 pollici e dietro dei 21 con pneumatici Pirelli PZero Corsa. Grazie a queste caratteristiche la Pagani Huayra Roadster riesce a ottenere una forza d'accelerazione laterale fino a 1.8 G.

Tutta l'aerodinamica è stata riprogettata e sono stati aggiunti nuovi flap per confluire l'aria lontano dall'abitacolo pur raffreddando a dovere il motore posteriore centrale. Il tetto, rimovibile manualmente è in vetro e fibra di carbonio ma è possibile montare anche una capote in tela. La Pagani Huayra Roadster sarà prodotta in una serie limitata di 100 esemplari, tutti già venduti con un prezzo base di 2.280.000 euro più tasse. In Italia il prezzo della Pagani Huayra Roadster, aggiungendo il mezzo milione di euro di IVA, è dunque di 2 milioni e 781 mila euro. Il debutto al pubblico è fissato per il Salone di Ginevra 2017.

Scheda Tecnica Pagani Huayra Roadster


  • shares
  • +1
  • Mail