La Seat Leon Cupra è Safety Car della Superbike

Il campionato del Mondo Superbike ha una nuova Safety Car, è la Seat Leon Cupra.

Seat entra nel mondo delle due ruote e diventa partner ufficiale del Campionato del Mondo Superbike. La Seat Leon Cupra sarà la nuova Safety Car della Superbike e accompagnerà in giro per il mondo il campionato di moto in tutte le sue 13 tappe. Si inizierà il 24 febbraio in Australia, sul circuito di Phillip Island per poi andare a toccare altre 10 nazioni.

Rispetto al modello di serie la Seat Leon Cupra Safety Car sarà equipaggiata con dotazioni aggiuntive che spazieranno dai lampeggianti alle dotazioni radio fino ad arrivare agli immancabili adesivi che caratterizzeranno la livera grigia e bianca di questa vettura. La base di partenza utilizzata per la Safety Car è una Seat Leon Cupra 3 porte alla quale sembra non essere stato apportato alcun aggiornamento tecnico.

Ovviamente si tratta della versione più evoluta della sportiva, con il 2.0 turbo da 300 cavalli e 380 Nm che le permette di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 4.9 secondi. La nuova Seat Leon Cupra è disponibile anche nelle varianti a cinque porte e wagon, oltre che nella versione 4Drive a trazione integrale.

  • shares
  • +1
  • Mail