Guida autonoma: Subaru ottiene la licenza in California

Anche Subaru ha chiesto ed ottenuto la licenza per i test sulle strade della California legati alla guida autonoma.

Subaru Levorg

Guida autonoma, arriva anche Subaru. Il Dipartimento dei Trasporti della California (DMV) ha infatti reso noto di aver aggiunto anche il costruttore giapponese alla lista delle 21 aziende, già in possesso di regolare licenza, per testare tecnologie legate alla guida autonoma su strade statali.

Come riporta Techcrunch, in alcuni veicoli Subaru è già presente un avanzato sistema di ausilio alla guida chiamato ‘EyeSight’, composto da due telecamere a colori tridimensionali in grado di riconoscere forma, velocità e distanza di veicoli, moto, biciclette e pedoni. In caso di pericolo, il sistema di assistenza avverte con un segnale il conducente e, nel caso non ci sia risposta da quest’ultimo, provvede a frenare in maniera autonoma per evitare l’incidente. I tecnici del Marchio delle Pleiadi sono già al lavoro per implementare il sistema e renderlo autonomo in condizioni di traffico intenso fino alla velocità di 40 miglia orarie, proseguendo la linea aziendale che prevede di estendere tali funzionalità di guida semi autonoma anche in autostrada entro il 2020.

La California, nonostante i tentativi di inserimento da parte di altri Stati, Michigan ed Arizona su tutti, si conferma quindi la terra promessa per le aziende che fanno ricerca e test sulla guida autonoma, per la possibilità di fare test su strade pubbliche, ma soprattutto per la presenza di numerose tech-company con cui stringere sodalizi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO