Nuova Toyota Prius Plug-in Hybrid

Grazie all'introduzione di nuove tecnologie Toyota, la nuova Prius Plug-in è in grado di percorrere 100 km con un litro.

Esattamente 10 anni dopo l'introduzione della tecnologia Plug-in Hybrid, Toyota lancia la nuova Prius Phev Hybrid, caratterizzata dall'introduzione di innovative tecnologie in grado di aumentare la potenza e l'autonomia in modalità elettrica (EV mode). La nuova Prius raggiunge ora i 50 km di autonomia in modalità EV, il doppio rispetto al modello precedente, fino ad una velocità di 135 km/h, con un consumo dichiarato di 1 litro per 100 chilometri.

Tra le innovazioni tecniche alla base del miglioramento delle prestazioni della nuova Prius Plug-in c'è il nuovo il sistema Toyota duale motore/generatore: una nuova frizione unidirezionale molto compatta che consente al generatore di funzionare come fosse un motore elettrico ausiliario. In questo modo vengono incrementate l’accelerazione e la potenza complessiva assicurando una velocità massima, in sola modalità elettrica, di 135 km/h, riducendo allo stesso tempo la frequenza dell’avviamento dell'unità termica. Prestazioni agevolate anche da una nuova tecnologia che impiega, per la prima volta al mondo, una pompa di calore con iniezione di gas. Questo permette di rinfrescare e riscaldare l’abitacolo (anche con temperature esterne di -10 gradi centigradi) quando il veicolo opera in modalità EV, senza che il motore a benzina venga avviato.

Al miglioramento in termini di autonomia contribuisce il nuovo pacco batterie agli ioni di litio da 8,8 kWh (potenza raddoppiata rispetto ai 4,4 kWh del sistema precedente), ricaricabili per via di un nuovo sistema di ricarica solare sul tetto con batteria dedicata, già presentato nel 2010 sul concept della Auris Hybrid. Con la Prius parcheggiata, il sistema ricarica una batteria che una volta completa alimenta la batteria ibrida principale. Durante la marcia il sistema ricarica la batteria ausiliaria da 12 volt andando a compensare i carichi ausiliari e riducendo così i consumi della batteria principale, fornendo un incremento potenziale dell’efficienza pari a circa il 2-3%. La ricarica solare può migliorare l’autonomia elettrica fino a 5 chilometri al giorno, l’equivalente di 1.000 chilometri di marcia ogni anno.

La nuova Prius Plug-in sarà lanciata in Italia a partire da giugno (i prezzi saranno comunicati in seguito) e rappresenterà la massima evoluzione della tecnologia Hybrid. L’obiettivo di vendita sarà determinato anche in base allo sviluppo delle infrastrutture di ricarica nel nostro Paese e la crescita del mercato Hybrid ricaricabile, che oggi in Italia vale circa 1.300 unità l’anno.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO