Uber e Daimler insieme per la guida Autonoma

Uber apre la propria piattaforma a Daimler per sviluppare nuove soluzioni di guida autonoma e condivisa.

uber

Uber amplia le proprie collaborazioni strategiche per la guida autonoma e condivisa, siglando una nuova intesa con il Gruppo Daimler. L'accordo prevede una collaborazione su più fronti e coinvolgerà principalmente la creazione di nuove flotte robotizzate e lo sviluppo delle tecnologie per la guida autonoma. I due gruppi collaboreranno nelle fasi di ricerca e sviluppo di sistemi già esistenti ma anche di nuove tecnologie.

Daimler, a detta di Dieter Zetsche, Presidente del Gruppo, è molto interessata nel mettere le mani sulla piattaforma di Uber in quanto ritenuta ambiente ideale per lo sviluppo di future soluzioni di mobilità. Ciò permetterà ai due brand di creare nuove soluzioni per la green mobility, la guida autonoma e la comunicazione car2x.

Travis Kalanick ha inoltre evidenziato come l'apertura della piattaforma Uber a Daimler permetterà di raggiungere risultati migliori molto più rapidamente. Per Uber l'accordo con Daimler rivestirà un ruolo strategico e andrà a unirsi alle collaborazioni già in atto con Volvo e Toyota. Per il momento non sono state comunicate date certe: ci si aspetta che i primi frutti di questa collaborazione possano vedere la luce entro qualche anno.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO