Prezzi benzina: qualche lieve ribasso su verde e diesel

(continua da pagina 3 )

Prezzi benzina 21/7: aumenti importanti

Dopo le buone notizie delle ultime settimane, tornano i rincari sulla rete carburanti italiana, proprio mentre sta arrivando il clou dell’esodo estivo. E’ stata una settimana piena di rialzi, sulla scia dell’aumento delle quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo, ed anche oggi la tendenza prosegue: ci sono stati rincari di un centesimo al litro da parte di Esso, Q8, Tamoil e TotalErg.

Possiamo notare questi aumenti importanti, facendo il consueto confronto con i prezzi della scorsa settimana, sempre tramite Prezzibenzina: la verde torna sopra la soglia di 1,5 euro al litro ed è quotata 1,506 €/l, così come il diesel è passato da 1,329 a 1,346 euro/litro. La tendenza generale è seguita anche dal Gpl, il cui aumento lo porta fino all’attuale 0,582 euro al litro.

Passando alla modalità self, grazie all’elaborazione di Quotidiano Energia, il prezzo medio nazionale praticato della benzina è pari a 1,485 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,478 a 1,513 euro/litro (no-logo 1,465). Il prezzo medio praticato del diesel, invece, è pari a 1,325 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,323 a 1,346 euro/litro (no-logo a 1,303).

Prezzi benzina Milano e Roma

I distributori più economici nelle due principali città italiane, via Prezzibenzina.it:

MILANO
Benzina – Tamoil Via Litta Modignani – 1,409 €/l
Diesel – Tamoil Via Litta Modignani – 1,259 €/l
Gpl – Tamoil Via Ornato – 0,508 €/l

ROMA
Benzina – Tamoil Via Prenestina – 1,417 €/l
Diesel – Repsol Via Appia Nuova – 1,239 €/l
Gpl – Icm Via della Storta - 0,558 €/l

Prezzi benzina in Europa

I prezzi massimi e minimi dei carburanti nelle nazioni europee:

BENZINA VERDE
Olanda 1,618 €/l
Bielorussia 0,551 €/l

DIESEL
Israele 1,717 €/l
Russia 0,550 €/l

GPL
Svezia 0,937 €/l
Russia 0,234 €/l

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 189 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO