Prezzi benzina: qualche lieve ribasso su verde e diesel

(continua da pagina 2 )

Prezzi benzina 28/7: proseguono i rialzi

Altra ondata di rialzi per i prezzi benzina in Italia, mentre sta per partire il grande esodo estivo. E’ stata una settimana altalenante, con rialzi in avvio, alcuni giorni di stabilità ed ora altri ritocchi in salita, ma nel complesso i costi ai distributori sono in aumento. La giornata odierna, sulla scia di quotazioni dei prodotti petroliferi del Mediterraneo in crescita, ha visto i rialzi di Eni ed Esso.

Possiamo notare questa ulteriore salita, con il confronto con i prezzi di venerdì scorso, sempre tramite Prezzibenzina: la verde è passata da 1,506 a 1,520 euro al litro, di fatto quasi cancellando i ribassi di qualche settimana fa, mentre il diesel è oggi quotato 1,360 euro/litro. Non si salva da questa ondata nemmeno il Gpl, per cui oggi servono 0,586 euro per acquistare un litro.

Passando alla modalità self, grazie all’elaborazione di Quotidiano Energia, il prezzo medio nazionale praticato della benzina è pari a 1,491 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,487 a 1,525 euro/litro (no-logo 1,465). Il prezzo medio praticato del diesel è, invece, pari a 1,332 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,329 a 1,358 euro/litro (no-logo a 1,307).

Prezzi benzina Milano e Roma

I distributori più economici nelle due principali città italiane, via Prezzibenzina.it:

MILANO
Benzina – Tamoil Via Ornato – 1,415 €/l
Diesel – Tamoil Piazza Durante – 1,268 €/l
Gpl – Tamoil Via Ornato – 0,508 €/l

ROMA
Benzina – Ewa Via Colombo – 1,400 €/l
Diesel – TE Via Regilla – 1,239 €/l
Gpl – Icm Via della Storta - 0,558 €/l

Prezzi benzina in Europa

I prezzi massimi e minimi dei carburanti nelle nazioni europee:

BENZINA VERDE
Norvegia 1,617 €/l
Bielorussia 0,554 €/l

DIESEL
Israele 1,708 €/l
Russia 0,537 €/l

GPL
Svezia 0,933 €/l
Russia 0,229 €/l

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 189 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO