Prezzi benzina: continua la discesa di verde e diesel

(continua da pagina 1 )

Prezzi benzina 16/6: lievi ritocchi al ribasso

Proseguono le buone notizie sul fronte prezzi benzina, come avevamo visto già nelle ultime settimane. Gli ultimi sette giorni hanno visto ancora alcuni ribassi, seppur piuttosto lievi, sulla rete di carburanti italiana, sulla scia di una quotazione internazionale dei prodotti petroliferi che ha proseguito a scendere. Oggi i tagli sono arrivati da Ip ed Esso, rispettivamente 0.5 e 1 cent/litro.

Questi ribassi possiamo notarli anche nel prezzo medio al servito, come sempre utilizzando la rilevazione di Prezzibenzina: la benzina verde è scesa fino a 1,540 euro al litro, mentre il diesel è ormai stabile sotto la soglia di 1,4 €/l ed oggi ha una quotazione di 1,382 euro/litro. Non ci sono particolari novità, invece, per quanto riguarda il Gpl, ora in vendita a 0,594 euro al litro.

Passando alla modalità self, grazie all’elaborazione di Quotidiano Energia, il prezzo medio nazionale praticato della benzina è pari a 1,502 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,493 a 1,529 euro/litro (no-logo 1,484), mentre il prezzo medio praticato del diesel è pari a 1,344 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,339 a 1,366 euro/litro (no-logo a 1,321).

Prezzi benzina Milano e Roma

I distributori più economici nelle due principali città italiane, via Prezzibenzina.it:

MILANO
Benzina – Mirina Via Ripamonti – 1,425 €/l
Diesel – Q8Easy Via Padova – 1,279 €/l
Gpl – Tamoil Via Ornato – 0,528 €/l

ROMA
Benzina – IP Via Prenestina – 1,430 €/l
Diesel – IP Via Boccea – 1,239 €/l
Gpl – Tamoil Via Sant’Alessandro - 0,548 €/l

Prezzi benzina in Europa

I prezzi massimi e minimi dei carburanti nelle nazioni europee:

BENZINA VERDE
Islanda 1,720 €/l
Bielorussia 0,597 €/l

DIESEL
Israele 1,853 €/l
Russia 0,588 €/l

GPL
Svezia 0,918 €/l
Russia 0,249 €/l

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 151 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO