F1 2017: Massa torna alla Williams, Bottas alla Mercedes

Rimandato di almeno un anno il ritiro per Massa, mentre Valteri Bottas sarà il sostituto di Rosberg sulla Mercedes

Felipe Massa

Felipe Massa torna alla Williams. Ora è ufficiale il ‘comeback’ ipotizzato nel mese di dicembre, dopo che il brasiliano aveva annunciato il suo ritiro dal mondo della Formula 1 ed aveva anche salutato tutti con grandi lacrime di commozione, soprattutto nel corso del Gp del Brasile 2016. Invece, vedremo ancora il 35enne verdeoro al volante, per la sua 15.a stagione nel circus.

Questo cambio di strada è arrivato nei giorni successivi alla decisione a sorpresa di Nico Rosberg di dare l’addio alla Formula 1, lasciando così libero il volante della sua Mercedes. La scuderia campione del mondo ha iniziato le sue ricerche ed ha subito individuato in Valtteri Bottas il compagno di squadra ideale per Lewis Hamilton, iniziando le trattative con la Williams per liberarlo dal contratto in essere.


Ora sono andate a buon fine, così il finlandese salirà sulla vettura più veloce in pista delle ultime stagioni, mentre Massa rimanda di un anno (almeno) le sue idee di ritiro dalla Formula 1. Oltre a questi due, oggi è arrivato anche un terzo e conclusivo annuncio: Pascal Wehrlein è un nuovo pilota della Sauber, completando così la griglia di partenza per la stagione 2017 di Formula 1.

(aggiornamento a cura di Fabio Cavagnera)

Felipe Massa ci ripensa e torna alla Williams?


(aggiornamento del 21 dicembre 2016)

felipe massa

Nelle scorse settimane Felipe Massa ha dato l'addio alla Formula 1, ritirandosi dopo il Gran Premio di Abu Dhabi. A meno di un mese da quello che sarebbe dovuto essere il suo ultimo Gran Premio, Felipe Massa ci ha ripensato. Nella stagione 2017 dovrebbe infatti tornare a correre in Formula 1 al volante della Williams.

Alcune voci sostengono che Massa abbia già firmato il contratto ma, per il momento, il pilota brasiliano ha smentito dicendo di essere in vacanza e di non aver parlato con il team di Grove. Il ritorno di Massa libererebbe così Valtteri Bottas che potrebbe dunque firmare con la Mercedes.

Così facendo Felipe Massa andrà a correre insieme al diciottenne Lance Stroll, aiutandolo con la propria esperienza ad entrare nel mondo della Formula 1. Felipe Massa ha dunque messo la retro, diventando protagonista di quello che potrebbe essere il ritiro più breve della storia della Formula 1.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 31 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO