Peugeot 3008 GT Line: il crossover diventa SUV [Video]

Peugeot 3008: linea rivoluzionata e infotainment di alto livello per la nuova proposta a ruote alte del Leone.

Con la Peugeot 3008 il mercato dell’auto assiste ad una nuova rivoluzione francese, nella quale il crossover indossa i panni del SUV, compiendo una metamorfosi di rara bellezza. D’altra parte, la mission della vettura a ruote alte del Leone è quella di rubare la scena alla Volkswagen Tiguan, giocando anche la carta dell’infotainment, sempre più innovativo e coinvolgente, che mette il guidatore al centro della scena.

Orgogliosa nel portamento, la nuova proposta della Casa transalpina sfoggia un design estremamente ricercato, un abitacolo a tratti lussuoso, e rinuncia, per il momento, alla trazione integrale, puntando sull’Advanced Grip Control. Così, se il modello precedente era una vettura tuttofare, quello attuale diventa un’auto di stampo premium, uno status sottolineato dalle tante cromature disseminate sul corpo vettura, dai cerchi bicolore e dal tessuto che adorna i pannelli porta addentrandosi nella zona centrale della plancia.

Anche il prezzo, di 33.500 euro, dell’esemplare in prova, con allestimento GT Line, accoppiato alla motorizzazione 2.0 BlueHDi da 150 CV, sottolinea le ambizioni della nuova 3008 e della Casa del Leone nei confronti dei segmenti medio-alti.

Com'è fatta


Lunga 4.45 m, larga 1.84 m ed alta 1.62 m, la 3008 di nuova generazione riesce ad essere imponente senza diventare ingombrante. Il frontale si distingue per via della calandra cromata, circondata da gruppi ottici Full LED dallo sguardo felino, e per la protezione del paraurti che fa tanto off-road. I passaruota muscolosi, insieme ad una linea di cintura che si assottiglia nella zona posteriore, conferiscono originalità alla fiancata, mentre dietro i gruppi ottici a LED sottolineano il legame con la 3008 DKR, e gli scarichi diventano larghi e sottili. Completano il quadro i cerchi da 18 pollici bicolore che calzano coperture 225/55, e le diverse cromature che arricchiscono l’auto da ogni angolazione.

Interni


INTERNI 8.5

L’abitacolo accoglie guidatore e passeggeri su lussuosi sedili in pelle Nappa, dotati, nella zona anteriore, della funzione massaggio. La plancia conserva il tunnel centrale di grandi dimensioni, che va ad avvolgere il guidatore, mentre, con l’i-cockpit di nuova generazione, la 3008 guadagna una strumentazione digitale da ben 12.3 pollici, ed un display, in stile tablet, da 8 pollici. Quest’ultimo consente di accedere alle funzioni principali tramite i 6 pulsanti di stampo aeronautico posizionati sotto le bocchette d’areazione, denominati toggle switch. Il comando dell’Advanced Grip Control si trova più in basso, alla sinistra della leva del cambio, mentre il pulsante Sport è alloggiato dietro il selettore. L’abitabilità è perfetta per 4 persone, mentre in 5 si sta un po’ stretti; inoltre, il bagagliaio da 520 litri, è capiente, ma sacrifica diversi litri sull’altare del design. Il piccolo lunotto e la linea spiovente del padiglione non aiutano nemmeno nelle manovre, dove arrivano in soccorso del guidatore la retrocamera ed il Visiopark 360°, che offre l’immagine della vettura dall’alto.

La tecnica


peugeot-3008-gt-line-42.jpg

Sviluppato sulla nuova piattaforma modulare del Gruppo PSA, denominata Emp2, il nuovo SUV del Leone è più leggero di 100 kg rispetto al modello precedente, nonostante una lunghezza superiore di 8 cm. Per raggiungere questo risultato, sono stati utilizzati acciai ad altissima resistenza, e gli uomini Peugeot hanno riprogettato ogni singolo elemento della vettura: si pensi che solamente dal materiale insonorizzante e dai tappeti sono stati limati 16.2 kg. Le sospensioni, tuttavia, sono convenzionali, con avantreno McPherson e retrotreno a ruote interconnesse, e l’unica novità è rappresentata dall’alluminio utilizzato nei bracci e nei montanti anteriori.

peugeot-3008-gt-line-58.jpg

La trazione è anteriore, ma in caso di fondi difficili il guidatore può contare sull’Advanced Grip Control, un sistema che include pneumatici M+S, assistenza nelle discese più ripide, e si avvale di 5 modalità d’utilizzo: Normale, Neve, Fango, Sabbia ed ESP OFF, selezionabili attraverso la pratica rotella sul tunnel centrale. Sotto il cofano della 3008 pulsa un cuore 2.0 BlueHDI da 150 CV e 370 Nm di coppia massima, disponibili a soli 2.000 giri, abbinato ad una trasmissione manuale a 6 marce, che garantisce prestazioni briose: un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 9,6 secondi ed una velocità massima di 207 km/h.

Concorrenti e andamento di mercato nella categoria


tiguan.jpg

Entrando a gamba tesa nel mercato dei SUV, la nuova Peugeot 3008 si ritrova a dover sgomitare con avversarie di tutto rispetto, che possono vantare grandi numeri di vendita. Tra queste, la più agguerrita, al momento, è la Volkswagen Tiguan che, nel 2016 ha sbaragliato la concorrenza con oltre 11 mila immatricolazioni. Segue la Ford Kuga, consapevole di portare in Europa una filosofia costruttiva americana, e capace di conquistare il 24% di quota di mercato, con 10 mila unità vendute, mentre completa il podio delle vetture a ruote alte di segmento C più richieste nel 2016 la Toyota Rav4, decisamente cambiata nel corso degli anni, e adesso più ampia e spaziosa delle sue progenitrici, con 7 mila esemplari immatricolati.

La vettura di Wolfsburg, figlia di un nuovo progetto, presenta una forbice di listino molto ampia, che va dai 27.550 euro ai 45.500 euro, offre una vasta gamma di motorizzazioni benzina e diesel, con potenze che vanno dai 125 CV della 1.4 TSI Style ai 240 CV della 2.0 BiTDI Executive R-Line. Inoltre, come la Peugeot 3008, offre la strumentazione digitale che dà man forte al display centrale. A differenza della vettura francese però, offre anche la trazione integrale, a partire dalla motorizzazione 2.0 TDI da 150 CV, per le varianti diesel, e nella versione 2.0 TSI tra quelle a benzina.

toyota-rav4-hybrid-2016-2001.jpg

La Ford Kuga invece, ha recentemente beneficiato di un restyling che ne ha rinfrescato l’immagine, anche attraverso l’allestimento ST-Line che rappresenta l’equivalente delle varianti GT Line della 3008. Oltre tutto, il SUV dell’Ovale Blu è stato aggiornato nell’infotainment mediante il nuovo SYNC, dotato di comandi vocali, e con uno schermo da 8 pollici che si adatta anche agli smartphone con sistemi operativi iOS ed Android.

Anche la Kuga offre versioni dotate di trazione integrale, a partire dalla motorizzazione 2.0 TDCI da 150 CV, ed è disponibile persino nel lussuoso allestimento Vignale. La Toyota RAV4, sottoposta anch’essa al restyling di metà carriera, è l’unica a disporre di una power unit ibrida, composta da un motore 2.5 a benzina a ciclo Atkinson e da un propulsore elettrico, per una potenza complessiva di 197 CV. Mediante un secondo motore ad impatto zero posizionato sull’asse posteriore diventa integrale, mentre la 2.0 turbodiesel, dotata di un’unità d’origine BMW, capace di erogare 143 CV e 320 Nm di coppia massima, è proposta solamente con la trazione anteriore e il cambio manuale a 6 marce.

Prezzo


Per entrare in possesso della 3008 2.0 BlueHDi da 150 CV, nell’affascinante allestimento GT Line, occorrono 33.500 euro, ma il nostro esemplare, con diversi optional, arriva tranquillamente oltre i 40.000 euro. Infatti, la dotazione risulta integrata con accessori importanti come l’Advanced Grip Control, gli interni in pelle Nappa, l’hi-fi Focal ed il pacchetto per l’assistenza al parcheggio. Disponibile sia con motorizzazioni a benzina 1.2 PureTech da 130 CV e 1.6 THP da 165 CV, la 3008 di nuova generazione parte dai 23.150 euro della variante d’accesso al listino con l’unità a 3 cilindri da 1.2 litri, ed arriva ai 37.800 euro della 2.0 BlueHDi da 180 CV dotata di cambio automatico EAT6. Non manca un motore a gasolio di cilindrata ridotta, il 1.6 BlueHDi, destinato a fare grandi numeri sul mercato e proposto con tutti gli allestimenti: Acces, Active, Allure, Business e GTLine. Si tratta di un propulsore accoppiato sia al cambio manuale a 6 marce sia alla trasmissione automatica EAT6, capace di dar vita, a seconda dell’allestimento prescelto, a una forbice di prezzi compresa tra i 24.900 euro della variante Access e i 33.400 euro della GT Line EAT6.

Scheda tecnica


peugeot-3008-gt-line-43.jpg

Motore: anteriore trasversale, diesel 4 cilindri in linea, turbo, iniezione diretta common rail

Cilindrata: 1997 cm3

Potenza: 110 kw (150 CV) a 4000 giri

Coppia: 370 Nm a 2000 giri

Trazione: anteriore

Cambio: manuale a 6 marce

Pneumatici: 225/55 R18V

Corpo vettura: 5 porte, 5 posti

Lunghezza: 445 cm

Larghezza: 184 cm

Altezza: 162 cm

Carreggiate: anteriore 160 cm, posteriore 161 cm

Bagagliaio: 520 l/1482 l

Peso: 1325 kg/1540 kg

Sospensioni: avantreno MacPherson, molla elicoidale, barra stabilizzatrice, retroreno a ruote interconnesse, molla elicoidale.

Freni a disco, anteriori autoventilanti, Abs, Esp.

Sterzo: a cremagliera, servocomando elettrico

Serbatoio: 53 litri

Prestazioni: 0-100 km/h in 9,6 s; velocità massima 207 km/h

Consumo dichiarato: 4,7 l/100 km nel ciclo misto

peugeot-3008-gt-line-52.jpg

Iniziativa in collaborazione con Peugeot Italia

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 62 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO