Pagani: nuovo stabilimento e showroom

Nel nuovo stabilimento modenese inaugurato da Pagani, sono inclusi anche il museo e lo showroom.

pagani-showroom.jpg

Esclusività, design innovativo e cura maniacale del dettaglio sono da sempre gli attributi che identificano le auto, meglio identificate come supercar, prodotte da Pagani. Caratteristiche che non potevano mancare nel nuovo stabilimento Pagani Automobili di 5800 mq, da poco inaugurato a San Cesario sul Panaro, in provincia di Modena.

L'ispirazione per il progetto è venuta allo stesso Horacio Pagani durante una passeggiata nei pressi dello Chateau de la Grenerie, un castello di proprietà di un vecchio cliente, quando vide una grossa serra con grandi superfici vetrate e supporti in ferro in stile Eiffel, l'ingegnere francese che realizzò la celebre ed omonima torre.

Un connubio di tecnologia e tradizione caratterizzano lo stile della struttura, con all'esterno la facciata di vetro che richiama quella della vecchia struttura, mentre all'interno è stato fatto largo uso di antichi mattoni e marmi di Carrara. La struttura a supporto del tetto riprende il disegno della sospensione della Pagani Zonda con rivestimenti in acciaio che sostengono il soffitto rivestito in legno, in modo da unire funzionalità ed estetica.

Nello spazio destinato alla costruzione delle auto si è voluto ricreare l'ambiente tipico di una piazza italiana, dove sotto le arcate troviamo i box dedicati alle versioni speciali, al controllo della carrozzeria ed all'area post vendita. Nella nuova struttura c'è anche uno showroom dove è possibile, prenotandosi, ammirare i rari esemplari prodotti e seguire la linea di produzione delle fantastiche hypercars a marchio Pagani.

  • shares
  • +1
  • Mail