Mobilità sostenibile: grandi investimenti nel Regno Unito

Dal Governo arriva un grosso impulso per lo sviluppo delle infrastrutture dedicate alla guida autonoma ed ai veicoli elettrici.

bollo elettriche

Il Governo Britannico ha annunciato un finanziamento pari a 390 milioni di sterline per favorire lo sviluppo infrastrutturale e la diffusione delle auto a guida autonoma come di quelle elettriche.

Come riporta Reuters, il finanziamento prevede inoltre, nel primo anno, il 100% della copertura finanziaria per l'installazione delle colonnine di ricarica per i veicoli elettrici.

Spettatore particolarmente interessato è la Nissan, inizialmente preoccupata per le conseguenze economiche del dopo Brexit, in particolare sulla volontà del Governo di sostenere ed incentivare la diffusione dei veicoli elettrici, settore chiave per la casa giapponese. Nissan infatti aveva annunciato il mese scorso la costruzione di 2 nuovi modelli in Gran Bretagna.

Lo scorso anno, la percentuale di auto elettrico-ibride vendute in Gran Bretagna non raggiungeva il 4%, ma dall'inizio dell'anno c'è stato un incremento del 23%, con i produttori che cercano di attirare sempre più clienti in questo settore che sta diventando sempre più competitivo.

Il Governo, che ha percepito l'irreversibilità della tendenza, sta ora incoraggiando in ogni modo le tech-company e le case automobilistiche con l'obiettivo di costruire un settore pronto a raccogliere le sfide del mercato mondiale che, secondo le stime, varrà circa 900 miliardi di sterline entro il 2025.

  • shares
  • +1
  • Mail