Tesla: presto una nuova Gigafactory in Europa

Presto una Gigafactory europea costruirà batterie e nuove Tesla.

tesla gigafactory

Elon Musk nelle scorse ore è andato in Germania per ufficializzare l'acquisizione della Grohmann Engineering, un gruppo ingegneristico tedesco. Questo è però solo il primo passo fatto da Tesla in Europa in quanto il costruttore americano avrebbe intenzione di ampliare in maniera importante la propria presenza nel Vecchio Continente. In Europa però non saranno fatti investimenti per la ricerca e lo sviluppo ma unicamente per creare una nuova sede produttiva.

Musk ha già confermato di avere piani per la realizzazione di una seconda Gigafactory in Europa: dal prossimo anno i tecnici Tesla si metteranno alla ricerca del sito ideale per la costruzione. Questa nuova fabbrica servirà per soddisfare le richieste europee delle future vetture del marchio californiano, a partire dalla nuova Tesla Model 3. La nuova Gigafactory produrrà sia batterie sia automobili diversamente da quanto visto nella Gigafactory del Nevada.

Con la Model 3 la produzione di Tesla schizzerà da 100 mila a 600 mila auto all'anno, rendendo necessaria la presenza di nuovi impianti produttivi. La fabbrica di Fremont dovrebbe riuscire ad assemblare dalle 500 mila al milione di vetture ma un appoggio europeo potrebbe rivelarsi estremamente comodo nonché vantaggioso a livello economico. Nel lungo termine Musk ha affermato che probabilmente in Europa i siti produttivi si moltiplicheranno, arrivando a contare almeno un paio di fabbriche.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO