Mini Countryman 2017: svelata la seconda generazione

Ecco la nuova Mini Countryman: le foto e tutte le informazioni della seconda generazione del modello del marchio britannico

Mini Countryman 2017 – Dopo le numerose foto spia dei mesi scorsi, è stata svelata la seconda generazione della Mini Countryman. E’ più lunga e più versatile della versione precedente, con cinque posti ‘veri’ e con quattro motori disponibili al lancio (due benzina e due diesel), in attesa dell’arrivo della grande novità, il propulsore ibrido plug-in. L’anteprima mondiale è fissata per il 18 novembre al Salone di Los Angeles 2016, arriverà sui mercati europei dal febbraio 2017.

La nuova Mini Countryman è 20 centimetri più lunga, rispetto alla prima generazione, garantendo così un passo maggiore di 7,5 centimetri, con un’abitabilità maggiore ed un incremento dello spazio anche nel bagagliaio, ora di 450 litri (ampliabile fino a 1.390 litri, abbattendo i sedili posteriori). La vettura mostra proporzioni muscolose, con i classici stilemi Mini e novità: la vernice Island blue metallizzato, la calandra del radiatore esagonale, il tetto marcato e le luci posteriori verticali.

L’equipaggiamento di serie prevede la radio MINI Boost con display a quattro righe ed il vivavoce, ma è come optional è disponibile il pacchetto Wired, con uno strumento centrale con display 8,8 pollici touchscreen. Le motorizzazioni, come detto, sono quattro al lancio: 1.5 benzina da 136 CV (Cooper), 2.0 benzina 192 CV (Cooper S), 2.0 diesel 150 CV (Cooper D) e 2.0 diesel 190 CV (Cooper SD). Successivamente, toccherà alla versione ibrida plug-in (Cooper S E ALL4).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 160 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO