SsangYong LIV-2 concept al Salone di Parigi 2016 Live

La casa coreana presenta, in anteprima mondiale, un prototipo che potrebbe entrare in commercio nel 2017

La coreana SsangYong arriva al Salone di Parigi 2016 con un nuovo concept, il LIV-2 - Limitless Interface Vehicle – che segue la filosofia progettuale ma al tempo stesso rappresenta un’evoluzione del LIV-1 visto al Salone di Seoul del 2013.

Il LIV-2 è un SUV dalle dimensioni considerevoli con linee marcate dove si alternano motivi squadrati e tondeggianti che tendono a snellire l'aspetto massiccio della vettura. Come impone il segmento gli interni sono studiati per offrire il massimo comfort anche grazie agli ausili tecnologici di primo piano. Il sistema di infotainment viene gestito tramite il display centrale touch-screen dotato di impianto audio surround. L'auto è munita dei più avanzati sistemi di sicurezza: sistema di frenata avanzato (AEBS), sistema che monitora la segnaletica orizzontale, Blind Spot Detection, Lane Change Assist e Traffic Alert System per proteggere il retro del veicolo mentre procede a marcia indietro.

Il LIV-2 che potrebbe entrare in commercio già nel 2017, forse con la denominazione Rexton M.Y. 2017, è alimentato da un motore SsangYong diesel Euro 6 da 2.2 litri, oppure da un motore benzina turbo GDi da 2 litri.

A far compagnia sullo stand SsangYong al prototipo appena descritto ci saranno il M.Y 2017 della Tivoli, il primo SUV segmento b della casa coreana, oltre a XLV, la versione “wagon” del SUV basato sulla piattaforma Tivoli. Per entrambi il restyling ha riguardato soprattutto gli interni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO