Volkswagen I.D. Concept

A Parigi Volkswagen ci mostra il futuro delle auto di Wolfsburg

Volkswagen I.D. Concept - Al Salone di Parigi 2016 inizia un nuovo conto alla rovescia per il marchio di Wolfsburg. In occasione della kermesse parigina Volkswagen ha portato al debutto un prototipo che vedràla luce nel 2020, un modello destinato a aprire una nuova pagina di storia, questa volta elettrica, per il Gruppo tedesco. La Volkswagen I.D. sarà il primo modello di una nuova gamma di auto elettriche destinate a trainare l'innovazione del brand tedesco.

Un nuovo stile permetterà di riconoscere subito questa gamma di vetture a emissioni zero, mentre la tecnologia sarà uno dei punti cardine di questa nuova famiglia di veicoli. La Volkswagen I.D. sfrutta un motore elettrico da 170 cavalli e dispone di un'autonomia variabile dai 400 ai 600 chilometri. Pensata per essere una compatta, dispone di un abitacolo Open Space creato attorno alle future necessità dei passeggeri.

La Volkswagen I.D. Concept offre infatti le prime anticipazioni della guida autonoma che Volkswagen conta di lanciare, in maniera concreta e completamente automatizzata, a partire dal 2025. Il volante può infatti rientrare nella plancia e la Volkswagen I.D. Concept è anche in grado di ricevere delle consegne di pacchi nel caso il proprietario non sia disponibile. Proprio la Volkswagen I.D. è la prima vettura costruita sul nuovo pianale modulare per le elettriche, l'MEB, e rivestirà un ruolo fondamentale per Volkswagen che intende vendere un milione di auto elettriche all'anno a partire dal 2025.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO