Skoda Kodiaq al Salone di Parigi 2016 Live [Video]

Un'invasione di Kodiaq allo stand Skoda dal Salone di Parigi 2016 Live. L'arrivo previsto a marzo 2017

Lo stand Skoda al Salone di Parigi 2016 non lascia dubbi, protagonista assoluta è la nuova SUV. Sono ben 11, infatti, le Kodiaq in bella mostra, una dimostrazione di quanto la casa ceca creda nel suo progetto. E' il primo Suv di grandi dimensioni e andrà a esplorare nuovi segmenti e nuovi clienti, forte di tutti i tradizionali valori del marchio, con un design rimasto molto fedele al concept Vision S, e questo è un bene, e tanto spazio bordo anche per 7 persone.

Lungo quasi 4 metri e settanta, 4.697 mm per l'esattezza, largo 1.882 mm e alto 1.676 mm con 2.791 mm di passo. Si basa sul pianale modulare trasversale MQB del Gruppo Volkswagen, robusto e leggero con un peso a vuoto di 1.452 kg per la 2Wd e 1.540 kg per la 1.4 TSI 4x4. Un fattore, quello del peso, che insieme all'aerodinamica con Cx di soli 0,33 contribuisce a contenere i consumi.

Si presenta da subito come un SUV che fa della praticità uno dei suoi punti di forza. Lo ribadiscono i 720 litri del vano bagagli in configurazione standard - record nella categoria - che possono arrivare fino alla soglia dei 2.065 con i sedili posteriori abbattuti. Un volume del vano che varia anche in funzione della posizione dei sedili posteriori frazionali 60/40 regolabili nell'inclinazione dello schienale e registrabili longitudinalmente di ben 18 cm. Se si opta per il sedile passeggero anteriore ribaltabile è invece possibile caricare praticamente oggetti di ogni dimensione fino ad una lunghezza massima di 2 metri e 90.

Tanto spazio anche a bordo, dove qualità e design si mischiano a molteplici soluzioni pratiche e intelligenti, e tecnologie moderne ereditate dal Gruppo, ma tradizionalmente riservate ai veicoli dei segmenti superiori. Su tutti il nuovo sistema di infotainment Connect, con navigatore "Columbus" che integra servizi sempre aggiornati come come Google Earth e Street View e che tramite il touchscreen da 8" offre servizi come la chiamata automatica di emergenza, ma anche assistenza e accesso remoto al veicolo. Un sistema dotato di memoria flash da 64 GB, lettore DVD e un modulo per la connessione LTE, oltre all'Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink e la funzionalità SmartGate, per avere sullo schermo dell’auto tutti i servizi online preferiti del proprio dispositivo.

Al lancio saranno disponibili cinque propulsori, due TDI e tre TSI. 1.4 e 2.0 l da 125 CV a 180 CV per i benzina, 2.0 TDI per i motori a gasolio con potenze comprese di 150 e 190 CV. Sia i Diesel sia i benzina sono motori sovralimentati a iniezione diretta, con start/stop e sistema di recupero dell'energia in frenata e tutti conformi alla Euro 6. Il Diesel più potente consente a Kodiaq uno 0-100 km/h da 8,6 secondi e una velocità massima di 210 km/h.Le due motorizzazioni più potenti sono abbinate con il cambio doppia frizione DSG a 7 rapporti -gli altri hanno DSG a 6 marce- e con la trazione integrale che prevede diversi profili di guida compresa quella off-road con il controllo su fondi come neve, ghiaccio e fango.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: