Yuko: il primo car sharing full Hybrid in Italia

Il servizio partirà da metà novembre a Forlì e sarà effettuato con una flotta di Toyota Yaris Hybrid

toyota-yaris-hybrid-2013-l036jpg

Yuko – Il car sharing sta avendo notevole successo in Italia, sin da quando è stato per la prima volta sperimentato: ora arriva il servizio Yuko, firmato dal Gruppo Toyota. Si tratta del primo car sharing full Hybrid nel nostro Paese, che prenderà il via da metà novembre e sarà attivo per tutte le 24 ore del giorno, con tariffe inclusive dei costi di esercizi del veicolo, compresa la benzina.

E’ Forlì la città italiana prescelta per far partire questo servizio, dopo l’esordio europeo a Dublino del giugno scorso, e Yuko disporrà di sette Toyota Yaris Hybrid, al lancio del car sharing. Le vetture saranno tutte equipaggiate con cerchi in lega, touchscreen con navigatore, retrocamera e Bluetooth.

Come già avviene con gli altri servizi simili, le auto Yuko potranno entrare gratis nelle zone ZTL e parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu del comune di Forlì. La prenotazione delle vetture avverrà tramite web, con la possibilità di trovare le Yaris Hybrid in strada nei punti di maggiore richiesta oppure di prelievo nel parcheggio richiesto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO