Come avere le informazioni del traffico sulle autostrade in tempo reale

Se state per mettervi alla guida e dovete affrontare un lungo viaggio, tenete sotto controllo come è l'evoluzione del traffico. Ecco come avere queste informazioni in tempo reale.

traffic-jam on 4-lane highway at rush-hour

Avere tutte le informazioni sul traffico in tempo reale è un vantaggio indiscutibile quando si sta facendo un viaggio, lungo o corto che sia, sulle autostrade. Ci sono vari modi per rimanere aggiornati, più o meno tecnologici, per capire se nel nostro percorso incontreremo rallentamenti, code o purtroppo incidenti, o se si prospetta un viaggio sereno e tranquillo. Ecco quindi i modi per sapere quale è la situazione del traffico in tempo reale sulle autostrade italiane.

Prima di partire

Prima di mettervi alla guida ecco quali sono gli strumenti che possono darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno:

  • in televisione attraverso i servizi sulla viabilità realizzati dal Centro Multimediale del gruppo Autostrade per l'Italia e visibili su Canale 5 alle ore 5:40, 6:10, 6:40, 7:10 e 7:30, e ma anche su La 7 dalle ore 06.00 alle ore 07.00 ad intervalli di 15 minuti. In alternativa Autostrade per l'Italia è in diretta tv sui canali 100 e 501 di Sky e 50 del Digitale Terrestre. In alternativa potete usufruire del servizio del Televideo Rai a partire dalla pagina 640.

  • al telefono potrete chiamare il call center viabilità Autostrade per l'Italia al numero 840-04.21.21, e potrete sapere non solo come va il traffico sulle autostrade, ma anche come è la situazione del meteo e avere informazioni sui pedaggi. In alternativa potete chiamare anche da cellulare il numero verde del CCISS (Centro di coordinamento informazioni sulla sicurezza stradale) al 1518, attivo 24 ore al giorno.

  • su Internet andando direttamente sui portali ufficiali, come Autostrade per l'Italia che offre una infografica e tutte le notizie per ogni tratto autostradale, oppure il CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, o infine il sito dell'Anas.

Durante il viaggio

Se prima del viaggio avete preso tutte le informazioni necessarie, tanto da rendere Furio di Bianco Rosso e Verdone orgoglioso del vostro operato, non crediate di poter stare tranquilli: durante il viaggio può succedere di tutto, e quindi è sempre bene capire come tenersi aggiornati anche on the road. Ecco come fare:

  • con la radio sintonizzandovi sulla frequenza FM 103.3 per ascoltare IsoRadio, ovvero il canale della Rai che trasmette notizie di infomobilità 24 ore su 24. In alternativa potete anche ascoltare RTL 102,5 che prevede 28 collegamenti al giorno con il Centro Operativo di Viabilità di Autostrade per l'Italia, oltre a interventi aggiuntivi in caso di urgenze, oppure i canali Radio Rai, che trasmetteranno i bollettini "Onda Verde" durante l'arco di tutta la giornata.

  • con le app sullo smartphone, utilizzando quelle ufficiali degli enti che si occupano della viabilità, come il CCISS o Autostrade per l'Italia, oppure attraverso le app che offrono le informazioni sul traffico durante il percorso di navigazione, come ad esempio Google Maps o Waze. Ecco un approfondimento nel quale vi segnaliamo cinque app per monitorare il traffico.

  • con le notifiche dai social network, soprattutto Twitter. Vi consigliamo di seguire Anas SpA con l'account @stradeanas e CCISS con il profilo @cciss_ministero (anche se quest'ultimo è fermo al 7 luglio 2016) per avere informazioni dalle fonti ufficiali, ma vi segnaliamo anche l'account @TrafficoA che, sebbene non sia ufficiale, sopperisce alla mancanza di un account Twitter ufficiale di Autostrade per l'Italia pubblicando un feed di notizie prese dal sito. Una volta selezionati gli account da seguire, vi basterà infatti attivare le notifiche su cellulare per sapere quando ci sarà un nuovo tweet e avere tutte le notizie in tempo reale.

Ora avete tutte le coordinate per capire dove andare a reperire le informazioni sull'andamento del traffico, ma non dimenticate le cose più ovvie: mentre siete alla guida ricordatevi di leggere i cartelloni informativi che troverete sulla strada, ma soprattutto non fatevi distrarre dalle notifiche del cellulare, quindi se dovete cercare informazioni sullo smartphone o controllare le notifiche, fatelo mentre siete in area di servizio prima di ripartire.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail