Rolls-Royce: addio alla Phantom con la Zenith Collection

50 esemplari per celebrare l'esclusività della Phantom

Rolls-Royce Phantom - Presto l'ammiraglia di Goodwood sarà rimpiazzata da un'erede, così per celebrare l'uscita di produzione della Phantom, così la casa inglese ha lanciato la nuova Zenith Collection. Si tratta di una serie limitata di 50 esemplari, tutti già venduti, pensati per essere i più esclusivi di sempre, portando ai massimi livelli il lusso delle vetture.

La Zenith Collection si basa unicamente sulle Rolls-Royce Phantom Coupé e Rolls-Royce Phantom Drophead Coupé: ogni vettura proporrà dotazioni uniche con lavorazioni artigianali e soluzioni tecniche ricercate. Un esempio è la finitura laser di alcune componenti con incisione del Lago di Como e del Lago di Ginevra. Oltre a questo sarà presente un set da pic nic integrato nel bagagliaio con un tavolo in cristallo e pelle con un immancabile alloggiamento per lo champagne.

Le carrozzerie si ispirano invece al passato, con degli abbinamenti cromatici derivati dalle prme Rolls-Royce Phantom con abbinamenti Jubilee Silver e Madeira Red oppure Artich White con Midnight Blue. Tutte le dotazioni della auto, colori compresi, saranno ovviamente personalizzabili a seconda dei gusti del cliente.

  • shares
  • +1
  • Mail