Google driverless car: cercasi passeggeri per collaudo

Google sta cercando collaudatori per le nuove auto driverless, ossia senza conducente.


Google Driverless Car è un progetto a cui 15 ingegneri di Google stanno lavorando dal 2009 e che sfruttano la tecnologia e l'intelligenza artificiale per creare autovetture autonome nella guida. A capo di tutto c'è l'ingegnere e visionario Sebastian Thrun, direttore del Laboratorio di Intelligenza Artificiale Stanford e co-inventore di Google Street View.

"Il ruolo di test driver per le "driverless" è così nuovo che non c'è un particolare tipo di persona che cerchiamo", ha dichiarato Brian Torcellini, head of operations del programma di test all' The Arizona Republic.

Si preferiscono abitanti di Phoenix e zone limitrofe che conoscono le strade e che siano capaci di fornire attenti feedback.Dovranno infatti gestite per 6/8 ore uno dei veicoli (ben 34 versioni del prototipo driveless car attualmente) e trasmettere i dati all'hub tecnologico di Chandler, in Arizona.

La notizia arriva dopo un inizio difficile per il 2016. Nel mese di gennaio infatti, mentre le auto venivano testate sulle strade pubbliche della California, veniva presentato un rapporto in cui si documentavano diverse disfunzioni proprio della modalità automatica della vettura. Nonostante questi inconvenienti di percorso alcuni brand prestigiosi del settore tech e automotive, stanno spingendo molto per mettere le driverless sulla strada e nel mese di aprile,- Google, Ford, Volvo Cars, Uber e FCA- hanno annunciato la creazione Self-Driving Coalition for Safer Streets con l'obiettivo di accelerare il processo di approvazione di regolamenti federali per la messa su strada delle auto driverless.

Se abitate in zona, vale la pena mandare la propria candidatura e partecipare all'inizio di quello che potrebbe essere un cambio epocale per il settore dei trasporti e sulle comunicazioni in generale.

  • shares
  • +1
  • Mail