Nissan GT-R MY17 al Salone di New York 2016 Live

Le prestazioni, ancora non dichiarate, saranno ancora più estreme.

I vertici della Nissan avevano già annunciato in passato la loro volontà di far diventare la GT-R un prodotto premium, curando maggiormente finiture e comfort. Del resto prestazioni e dinamica di marcia sono già al top da tempo.

Per questo non stupisce che l'ennesimo restyling della GT-R, per una volta, non sia focalizzato tanto sulle prestazioni quanto sul miglioramento dei materiali costruttivi usati per l’interno e sull’affinamento dell’ergonomia.

In effetti, vista dal vivo, la GT-R MY17 sembra un’auto capace di affrontare meglio una trasferta autostradale, anche se il design della plancia pare aver perso l’originalità stilistica del precedente modello. Ed il volante di derivazione Infiniti non aiuta in tal senso.

Nissan GT-R MY17

Il Gundam si rinnova: al Salone di New York Nissan toglie i veli alla GT-R MY2017. La vettura è stata profondamente rivisitata nell’estetica, esterna ed interna, ma anche nella meccanica per continuare ad essere lo spauracchio delle supercar più blasonate. La carrozzeria si caratterizza per la mascherina anteriore “V-motion” con finitura opaca cromata; ma ci sono anche un cofano nuovo ed è inedito il design dello spoiler e del paraurti anteriori, mentre le minigonne sono state allargate per migliorare i flussi d'aria. Modifiche studiate per migliorare l’efficienza aerodinamica, riducendone la resistenza e mantenendo lo stesso carico aerodinamico dell'attuale GT-R.

All’interno i tecnici Nissan hanno invece lavorato per alzare il livello della qualità realizzativa, rinnovando anche lo stile e l’ergonomia della plancia. Il cruscotto ed il quadro strumenti sono inediti e rivestiti in pelle. Razionalizzati pure i comandi: l’integrazione di quelli del navigatore e del sistema audio riducono il numero di commutatori da 27, del modello precedente, agli 11 nella versione 2017. Un touch-monitor più grande, da 8 pollici, presenta ampie icone per un facile utilizzo. Il nuovo sistema di comando del display è invece posizionato a livello della console centrale, ora in fibra di carbonio.

Il premiato motore da 3,8 litri V6 24 valvole biturbo della GT-R eroga ora 570 CV di potenza a 6.800 giri/minuto ed una coppia motrice pari a 633 Nm, ed è ancora collegato ad un cambio automatico a doppia frizione a 6 velocità che garantisce cambi marcia più fluidi e meno rumore. Il sistema di scarico invece è realizzato in titanio e, anche grazie al sistema Active Sound Enhancement (ASE), rende la sonorità entusiasmante (anche se l’auto è dotata di nuovi pannelli fonoassorbenti per essere più silenziosa nel day by day). Irrigidito pure il telaio e riviste le sospensioni, con l’auto che poggia a terra mediante cerchi in lega forgiati da 20” “Y-spoke”. A catalogo anche l’inedita tinta "Blaze Metallic" con verniciatura multistrato. La nuova Nissan GT-R 2017 sarà disponibile a partire dalla prossima estate.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 65 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO