Traforo del Monte Bianco: attivo il Tutor

Cresce la sicurezza al confine italofrancese

tutor

State per transitare nel Traforo del Monte Bianco? Bene, sappiate che da poche ore su quel tratto di strada è attivo il nuovo sistema di rilevamento della velocità media tramite Tutor. Il suo occhio elettronico manda in pensione i vecchi e più eludibili autovelox. Secondo le statistiche più aggiornate, la presenza del “Safety Tutor” – presente su circa 3000 km della rete autostradale – ha consentito di abbattere la mortalità nei tratti in cui è installato fino al 50%.

Peraltro il “SICVe-Tutor” presente all’interno del Traforo del Monte Bianco permetterà di bloccare i veicoli fuori legge o in contravvenzione già all’uscita del tunnel, rendendo quasi immediata la contestazione del superamento dei limiti di velocità: sarà infatti la sala operativa della Polstrada di Courmayeur ad allertare le pattuglie presenti su ambo le uscite del Traforo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 128 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO