Inghilterra: donna incinta multata per parcheggio in area disabili

In Inghilterra una donna incinta al nome mese per comodità nel raggiungere il supermercato ha parcheggiato nella piazzola disabili ed è stata multata.

MOUNT PROSPECT, IL - MAY 18:  Cars are seen parked in a shopping strip mall May 18, 2005 in Mount Prospect, Illinois. Strip malls have become a prominent suburban feature nationwide.  (Photo by Tim Boyle/Getty Images)

Una donna incinta al nome mese è stata multata in inghilterra a Lower Earley per aver parcheggiato in una piazzola riservata agli invalidi e alle famiglie nel parcheggio dell'Adsa, una filiale locale di una celebre catena inglese di supermercati. La protagonista dell'episodio si è detta disgustata da come è stata trattata, la donna di 23 anni di cui si conosce solo il nome, Olivia, ha scelto di parcheggiare in quell'area perché vicina all'entrata del supermercato, considerata anche la consueta difficoltà nel trovare parcheggio in quel punto vendita.

Dopo aver lasciato l'auto in sosta e aver fatto la spesa, Olivia ha trovato la controvvenzione, si è quindi recata dall'ufficiale delle forze dell'ordine per ottenere spiegazioni, "è stato incredibilmente duro, mi ha detto che non essendo ancora madre, non potevo aver accesso al parcheggio per famiglie", spiega la protagonista.

 
asda-parcheggio.jpg
 

Nell'epoca del Web e dei commenti in real time, l'incidente ha suscitato un mix di reazioni tra gli utenti dei social media e ha avuto un'ampia eco. Su Facebook per esempio, qualcuno sostiene ASDA è stata vergognosa", atri hanno commentato, "Olivia è incinta, non ammalata". La stessa catena di supermercati afferma di non essere stata informata ufficialmente dell'accaduto, ma tramite un suo addetto ha fatto sapere che "Asda è orgogliosa di essere un supermercato per famiglie, abbiamo chiesto al nostro Store Manager di mettersi in contatto con Olivia e fornirle un pass per il parcheggio, stiamo anche cercando di ricostruire nei dettagli l'accaduto, noi vogliamo che i posti per i disabili e le famiglie siano destinati a queste persone".

 

 

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 53 voti.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO