Alfa Romeo Giulia: la gamma americana debutta a New York

Alfa Romeo Giulia - La casa del Biscione porterà al debutto la gamma americana della berlina al Salone di New York 2016. Nella Grande Mela, dal 23 marzo al 3 aprile, si terrà infatti il New York International Auto Show che ospiterà il debutto delle nuove Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Giulia Ti. Si tratta di un momento estremamente importante per la strategia di rilancio del marchio di Arese: la berlina media sarà il modello di punta di Alfa Romeo per il ritorno sul mercato statunitense.

Inizialmente l'Alfa Romeo Giulia sarà disponibile in America nella versione Quadrifoglio con il V6 biturbo da 2.9 litri con 510 cavalli e con il nuovo 2.0 MultiAir Turbo a benzina. L'Alfa Romeo Giulia 2.0 avrà a disposizione 280 cavalli e 400 Nm di coppia e sarà ordinabile unicamente con cambio ZF a otto rapporti. Questa versione arriverà nei prossimi mesi anche in Europa e, nei dati dichiarati per il mercato americano, è in grado di raggiungere una velocità massima di 239 chilometri all'ora e di scattare da 0 a 60 miglia orarie, 96 chilometri all'ora, in 5.5 secondi.

L'Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo sarà però anche disponibile in versione a trazione integrale. Si tratta della nuova Alfa Romeo Giulia Q4, con sistema Chassis Domain Controller: il sistema può trasferire fino al 60% della coppia all'asse anteriore. I clienti americani potranno optare per un impianto di infotainment con schermo da 6.5 o 8.8 pollici a seconda dell'allestimento. In America l'Alfa Romeo Giulia Super sarà chiamata Alfa Romeo Giulia Ti, in onore della storica sigla acronimo di Turismo Internazionale. Gli allestimenti saranno personalizzabili con i pacchetti Performance, Sport e Luxury, ognuno dei quali avrà delle caratteristiche esclusive.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 419 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO