La Bugatti 57SC venduta per 8.8 milioni di euro

Durante il Concorso d'eleganza di Amelia Island, in Florida, una Bugatti Type 57Sc Sports Tourer è stata messa all'asta da Bonhams. Dopo una serie di rilanci un collezionista se l'è aggiudicata per 9.73 milioni di dollari, equivalenti a quasi 8.8 milioni di euro. Questa due posti francese si è così presa il titolo di auto più preziosa della storia di Amelia Island, nonché di Bugatti più costosa mai venduta ad un'asta pubblica.

Questo risultato, che tuttavia non si è avvicinato alle stime che la valutavano attorno ai 12 milioni di euro, è stato reso possibile dall'assoluta unicità di questa vettura. Questa Bugatti Type 57Sc Sports Tourer è stata consegnata al primo proprietario a New York nel 1937 e poi è tornata in Europa l'anno successivo per essere esposta al Salone di Londra.

La carrozzeria è stata infatti personalizzata da Vanden Plas, un carrozziere inglese. Il telaio è il numero 57541 e si abbina ad un motore otto cilindri in linea da 3.3 litri con carburatori Stromberg. La potenza è di 200 cavalli a 4.500 giri, con la Bugatti Type 57Sc Sports Tourer che sfrutta un cambio a quattro rapporti abbinato alla trazione posteriore.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 118 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO