Dieselgate Volkswagen: nuova causa da 3 miliardi di euro

volkswagen

278 investitori istituzionali, tra i quali diverse compagnie assicurative, si sono uniti per fare causa a Volkswagen presso il tribunale di Braunschweig, vicino a Wolfsburg nella Bassa Sassonia.

La richiesta di risarcimento, secondo quanto riportato da Reuters, ammonta a 3.26 miliardi di euro come conseguenza dei danni subiti dagli investitori in seguito allo scandalo emissioni. La questione, che riguarda il mondo della finanza, è relativa al periodo 2008 - 18/9/2015, ovvero il giorno della denuncia dell'EPA.

Lo studio legale che ha presentato la causa ha aperto un ulteriore procedimento. Per la legge tedesca, ogni singola causa vinta potrebbe portare risarcimenti a tutti coloro i quali avrebbero subito danni.

Inoltre, secondo quanto riportato dalla Sueddeutsche Zeitung, le manipolazioni ai motori diesel del Gruppo Volkswagen potrebbero essere più ampie di quanto emerso finora. Negli ultimi sei mesi il titolo Volkswagen è crollato da 160 euro per azione fino a 100 euro, per poi recuperare ed arrivare ai circa 130 euro odierni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 140 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO