Subaru: arriva la nuova piattaforma globale

Promette di far compiere un salto di qualità alle "Suby" del futuro.

Subaru Global Platform”: si chiama così il nuovo pianale modulare del costruttore delle Pleiadi. Farà da base realizzativa a tutte le Subaru del futuro, a cominciare dalla prossima generazione di Impreza, pronta al lancio nel corso del 2016. Un progetto già predisposto per l’elettrificazione, pronto ad accogliere propulsori ibridi plug-in ed elettrici. Inutile dire che tale piattaforma permetterà al costruttore nipponico di incrementare le economie di scala e ridurre i costi di sviluppo dei singoli modelli.

Nell’ottica di assicurare il tipico piacere di guida delle Subaru ed incrementare comfort e sicurezza (assorbirà il 40% dell’energia in più liberata durante un incidente), la nuova “SGP” potrà vantare una rigidezza torsionale incrementata dal 70 al 100% rispetto alle attuali basi costruttive impiegate dalla casa di Ōta. Fra gli elementi determinati per l’esperienza di guida anche un baricentro più basso di 5 millimetri e la barra stabilizzatrice posteriore montata direttamente sul telaio: sarà in grado di ridurre del 50% il rollio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO