Lamborghini: nuovo capo designer per battere i record del 2015

A disegnare le "Lambo" sarà un tedesco che viene da Porsche.

La nomina a CEO di Stefano Domenicali non è la sola novità ai vertici di Lamborghini: a partire dal prossimo 4 Aprile le auto di Sant’Agata Bolognese saranno disegnate sotto la guida del tedesco Mitja Borkert, nuovo Direttore del Centro Stile Lamborghini al posto di Filippo Perini, che ha assunto la guida dello stile di Italdesign.

Nonostante la giovane età, 42 anni, il curriculum di Borkert è molto ricco: dopo una laurea in Transportation Design presso l’Università di Scienze Applicate di Pforzheim, in Germania, ha lavorato in Porsche a partire dal 1999 divenendo prima “General Manager Advanced Design” e, dal 2014, Direttore Exterior Design. Ha infatti seguito lo sviluppo vetture come la Panamera Sport Turismo, la Porsche Boxster 987 facelift, la Cayenne, la Macan e la Mission-E concept.

Il duo Domenicali-Borkert avrà il compito di far nascere auto che assicurino alla casa del Toro lo stesso successo ottenuto negli anni dalle supercar di Winkelmann-Perini: il 2015, nemmeno a dirlo, è stato il migliore anno di sempre per Lamborghini; le vendite mondiali hanno toccato quota 3.245 unità (+28%) e il fatturato è salito a 872 milioni di euro (+39%), con la redditività in costante crescita.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO