[Video] Volkswagen T-Cross Breeze al Salone di Ginevra Live

VW T-Cross Breeze il crossover compatto cabrio di nuova generazione. Il video live da Ginevra

Protagonista indiscussa dello stand Volkswagen al Salone di Ginevra è la T-Cross Breeze, concept car che anticipa tendenze e stili, ma anche soluzioni tecnologiche dei futuri Suv e crossover nel segmento B.

Fascino di una cabriolet e fisicità di un SUV, T-Cross Breeze ha proporzioni dinamiche e sbalzi ridotti al minimo. E’ leggermente più lungo di una Polo Cross, ma è molto più larga e con un passo “importante”. 4 metri e 13 la lunghezza, 2 e 56 l’interasse e quasi un 1 metro e ottanta di larghezza per 4 posti al vento. Sono numeri interessanti per le proporzioni e i volumi che generano, che dal vivo a Ginevra sono davvero entusiasmanti.

Design e materiali hi-tech per gli interni, dominati da inedite tecnologie di bordo, con una interfaccia uomo-macchina assolutamente interessante per le novità tecniche introdotte. Sono spariti quasi interamente i comandi fisici, ora affidati a superfici touch e soluzioni by wire di nuova generazione.

Un’open air per tutti, sia per le dimensioni che per la motorizzazione scelta. A spingere il T-Cross Breeze è il 1.0 3 cilindri TSI da 110 CV e 175 Nm di coppia massima disponibile già a partire da 1.500 giri. La trazione è affidata all’asse anteriore mentre il cambio è un automatico a sette rapporti DSG. Grazie al peso contenuto, solo 1.250 kg, la T-Cross è piuttosto brillante.

I dati dichiarati parlano di uno 0-100 km/h in 10,3 secondi, e una velocità massima di 188 km/h, con un consumo medio teorico di 5,0 l/100 km e 115g/km di CO2. Complice anche un serbatoio carburante da 40 litri, l’autonomia teorica raggiunge gli 800 km.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 64 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO