Bentley al Salone di Ginevra 2016 Live

La casa di lusso britannica porta al debutto la rinnovata Mulsanne e la nuova Flying Spur V8 S

Salone di Ginevra 2016 - La novità principale portata da Bentley al Salone di Ginevra 2016, aperto fino al 13 marzo, è la nuova Mulsanne, svelata anche nelle versioni Speed ed Extended Wheelbase. L’ammiraglia del marchio di lusso britannico presenta un look più fresco e moderno, un nuovo sistema di infotainment e qualche novità anche dal punto di vista tecnico. Dopo il debutto all’appuntamento svizzero, le prime consegne inizieranno la prossima estate.

A livello estetico, l’area del montante anteriore è stato completamente rivisto, con un look rinfrescato per calandra, paraurti, gruppi ottici e parafanghi, mentre negli interni spiccano i rivestimenti in radica, cuoio e metallo, con sedili dal design innovativo. Tra le nuove tecnologie, c’è il sistema di infotainment rinnovato, con schermo tattile e display da 8” ed un’unità di archiviazione da 60 GB. Per quanto riguarda le motorizzazioni: la Mulsanne è spinta dal V8 da 512 CV e 1.020 Nm di coppia, mentre la Speed dal V8 biturbo da 537 CV, con accelerazione 0-100 km/h in 4”9.

L’altra presentazione fatta da Bentley in Svizzera è la nuova Flying Spur V8 S. Il V8 biturbo ha 28 CV extra rispetto alla Flying Spur V8, per una potenza complessiva di 528 cavalli e 680 Nm di coppia massima: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi ed una velocità massima di 306 km/h. Qualche novità anche a livello estetico, con la rinnovata griglia nera del radiatore, il diffusore posteriore ed un nuovo inserto nella griglia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO