Hyundai Ioniq al Salone di Ginevra 2016 Live

Si potrà scegliere tra tre differenti motorizzazioni ‘green’: ibrida, elettrica e plug-in

Salone di Ginevra 2016 – La nuova Hyundai Ioniq è l’anteprima portata al Salone di Ginevra 2016 (1-13 marzo) dalla casa coreana. Si tratta della prima vettura di serie al mondo, della quale si potrà scegliere tra tre differenti motorizzazioni ‘green’: ibrida, elettrica e plug-in. Le tre versioni presentano un design originale, con elementi distintivi in blu (ibrida e plug-in) o rame (elettrica).

Sia la versione ibrida che quella plug-in sono equipaggiate dal motore ‘Kappa’: un propulsore 1.6 benzina GDI 4 cilindri ad iniezione diretta da 105 CV e 145 Nm di coppia massima, collegato al cambio a sei rapporti a doppia frizione. Il motore elettrico della Ioniq ibrida eroga 43 CV e permette alla vettura una potenza complessiva di 141 CV, per una velocità massima di 185 km/h.

Con la Hyundai Ioniq plug-in, invece, è possibile percorrere oltre 50 chilometri di guida in modalità 100% elettrica, mentre la potenza massima complessiva è sempre pari a 141 CV. Infine, la versione elettrica è spinta da un propulsore elettrico da 120 CV e 295 Nm di coppia massima, per raggiungere una velocità di 165 km/h ed un’autonomia dichiarata di oltre 250 chilometri. Presenti anche gli altri modelli della gamma, come i10, i20 e i30.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO