Lotus al Salone di Ginevra 2016 Live

Lotus Evora 410 Sport e la Lotus Elise Cup 250, le novità inglesi esposte a Ginevra

Al Salone di Ginevra 2016 la Lotus espone la Lotus Evora 410 Sport e la Lotus Elise Cup 250. La Cup 250, evoluzione della Cup 220 che sostituisce, è spinta da una nuova versione a maggior potenza del propulsore quattro cilindri da 1.8 litri con compressore volumetrico: 246 cavalli a 7200 giri/min e 250 Nm di coppia tra 3500 giri/min e 5500 giri/min. Valori sufficienti a garantire (stando ai dati ufficiali dichiarati) l'archiviazione dello sprint da 0 a 100 km/h in 4.3 secondi.

Da non dimenticare poi il pacchetto aerodinamico ottimizzato: genera 66 kg di carico aerodinamico alla velocità di 160 km/h e ben 155 kg alla velocità massima di 248 km/h. Il peso dell'auto si potrà ridurre ulteriormente scegliendo il Carbon Pack, che grazie ad un risparmio supplementare di 10 kg permette di limitare la massa complessiva a soli 921 kg. La Lotus Evora 410 Sport grazie all’impiego di numerosi componenti in carbonio è riuscita a limare 70 kg. La sportiva inglese utilizza una versione rivisitata del motore 6 cilindri da 3500 cc sovralimentato con compressore volumetrico dell’Evora 400, in grado di sviluppare 416 cavalli e 410 Nm.

La trasmissione manuale, prevede un volano ad inerzia ridotta per garantire cambiate ultra-rapide e il differenziale a slittamento limitato tipo Torsen per fornire maggiore trazione e una maggiore velocità in uscita di curva. Stando ai dati ufficiali, l’auto riesce a scattare da 0 a 100 km/h in poco più di 4 secondi (4 secondi e 8 centesimi, a voler essere precisi) e raggiunge una velocità massima di 300 km/h.

lotus_11.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO