[Video] Ford Fiesta ST200 e Kuga a Ginevra 2016 Live

In una serata apposita svoltasi prima dell'apertura ufficiale del Salone internazionale dell'automobile, Ford ha voluto svelare il suo lato più aggressivo e performante dell'anno venturo


Salone di Ginevra 2016 - , puntando forte sulla nuova Fiesta ST200, mettendo in mostra il proprio potenziale nel mondo del motorsport con la propria GT, ed infine svelando la propria Kuga. Un antipasto sostanzioso che fa da preambolo alla portata principale che prende il nome di Vignale.

Una presentazione che ha visto fare da Cicerone Jim Farley, vice presidente esecutivo e presidente di Ford Motor Company Europe, Middle East e Africa, che ha sottolineato la volontà della casa dell'ovale blu di affermarsi nel settore delle auto prestazionali, in grado di far emozionare ed esprimere tutta la sua forza, a partire dalla stessa Focus RS, passando per la più piccola Fiesta. Proprio la pepata di segmento B, la Fiesta ST, si è rivelata in una livrea completamente bianca.

Ford Fiesta ST



All'86esimo Salone di Ginevra, la Fiesta si rivela nella nuova versione ST200, in grado di offrire una potenza massima di 200 cavalli ed un valore massimale di coppia che si attesta a 290 Nm.
Una nuova motorizzazione che quindi si attesta ad un più 10% di potenza ma sopratutto un più 20% di coppia, con un'accelerazione dichiarata da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Il motore è lo stesso della ST da 182 cavalli, l'Ecoboost da 1.6 litri. Tra le modifiche spicca anche quella relativa alla trasmissione finale, il cui rapporto (4,06) è stato modificato rispetto alla Fiesta ST standard (3,82). La velocità massima è di 226 km/h.

In parole più semplici, la ST200 diviene la Fiesta di produzione più potente di sempre. Spicca la livrea Solid Silver Grey, oltre ad ulteriori elementi estetici a contrasto in nero. Chiaro è che l'ambiente prestazionale e racing si distingue per i sedili in pelle Recaro e le impunture a vista, oltre ai cerchi in lega da 17 pollici. Da sottolineare anche le pinze freno rosse, ulteriore elemento che contraddistingue la sportività del modello.

"La Fiesta ST è una delle compatte sportive più apprezzate dal pubblico e dalla critica. La ST200 eleva questa amatissima ‘hot hatch’ a nuovi livelli di potenza e prestazioni". Queste le parole di Joe Bakaj, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa, intervenuto subito dopo Jim Farley. "Sono convinto che farà la storia di questo segmento".

Dal punto di vista tecnico, è da sottolineare il corollario elettronico che prevede l'Enhanced Torque Vectoring Control, l'ESC su tre distinte modalità, il giunto di sterzo sviluppato appositamente, il rapporto di sterzo ridotto (13.69:1) con braccetti a corsa corta, la barra di torsione posteriore ad alto controllo antirollio, oltre ad una speciale taratura di molle e ammortizzatori, con un centro di gravità più basso di 15 mm.

Ford GT Le Mans prototype



Non solo produzione ovviamente, perchè per la prima volta in Europa, è stata svelata la vettura da competizione, la Ford GT da competizione che correrà alla 24 Ore di Le Mans.

Basata ovviamente sulla versione di serie della GT, si basa per l'utilizzo di materiali come la fibra di carbonio per il telaio, oltre al motore EcoBoost da 3.5 litri bi-turbo da più di 600 cavalli.
Durante la serata è stato sottolineato l'accordo per correre a Le Mans il 18 e 19 giugno 2016 con il team Ford Chip Ganassi Racing nella categoria GTE Pro, contro Ferrari, Porsche ed Aston Martin.
Presenti ovviamente i quattro portacolori dell'ovale Stefan Muecke, Olivier Pla, Andy Priaulx e Dirk Mueller.

Ford Kuga



Non solo motorsport perchè durante la serata, Ford ha mostrato la nuova Kuga dotata del nuovo sistema di infotainment Sync3. Nuovo il design con un restyling evidente, con il frontale dotato della evidente griglia trapezoidale in grado di raccordarsi ai fari adattivi con luci diurne a LED. All'interno invece, si è proceduto ad implementare l'eleganza ed il comfort, andando per a puntare forte sul già citato sistema Sync3 che ora prevede il nuovo display capacitivo da 8 pollici, con comandi vocali implementanti ed ora più intuitivi e naturali, grazie anche al supporto per i sistemi Apple CarPlay e AndroidAuto.

La gamma delle motorizzazioni include il nuovo TDCi 1.5 da 120 cavalli, che sostituisce il precedente propulsore TDCi 2.0 da 120 cavalli.
Lungo l'elenco del sistema di tecnologie al servizio dell'auto come l'Active Park Assist, l'Active City Stop - attivo ora fino a 50 km/h rispetto ai 30 precedenti - e l'Intelligent All Wheel Drive.

La nuova Kuga è un concentrato di design, tecnologia ed efficienza che permetterà ai clienti europei di vivere un’esperienza a bordo connotata da comfort, sicurezza ed eleganza”, ha dichiarato Joe Bakaj, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Il significativo aggiornamento restituisce alla Kuga un carattere più moderno e dinamico, e grazie al SYNC 3 eleva la connettività a livelli che solo pochi anni fa sarebbero stati ritenuti impossibili”.

Ford lancerà la nuova Kuga all’inizio del prossimo anno. Affiancherà il SUV compatto EcoSport e la nuova Edge.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO