Travasano il gasolio rubato nella loro auto davanti la polizia

Una volta portati in caserma, uno dei due malfattori ha anche avuto reazioni autolesionistiche

volanti_polizia_12.jpg

Avevano appena rubato un'auto, una Fiat Punto carica di taniche di gasolio da un'azienda apposita, che si occupa di commercio di prodotti combustibili. La vicenda si è svolta a Villasanta, ma la notizia non è questa. Già perchè, una volta arrivati a Monza, i due ladri hanno deciso di travasare il carburante rubato in un'auto, una BMW con tanto di targa tedesca, intestata ad un cittadino romeno, con a bordo altri due protagonisti del fatto. Peccato che i quattro avevano deciso impunemente di effettuare tale travaso davanti ad una volante della Polizia di Stato.

Secondo quanto riportato da il quotidiano online di Monza e Brianza, l'episodio, accaduto nella notte, intorno alle ore 2.30, ha portato alla fuga i quattro, con i primi due in grado di scappare nei campi a piedi, mentre gli altri due, tentando la fuga a bordo della BMW, sono stati fermati dalla volante.

Una volta arrestati, i due sono stati portati in commissariato ed identificati come due cittadini romeni di 23 e 25 anni. Oltretutto il secondo, una volta in caserma, ha iniziato ad avere reazioni autolesionistiche e di forte agitazione, tanto da dare delle testate e dei pugni contro la parete di cartongesso ed una porta a vetri.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 56 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO