Furti auto in calo nel 2015. Ma ci sono ancora 13 effrazioni l'ora

La vettura più rubata è la Fiat Panda. Campania e Napoli maglia nera, Belluno città più sicura

Furto_auto_Catania


I furti di auto sono in calo nel 2015. Questo il primo dato che si evince dai dati ufficiali diramati della Polizia di Stato che mostrano una media di 312 furti giornalieri, per un totale di 114.121 contro i 120.495 del 2014. In una frase? 13 furti ogni ora.

La tipologia preferita? Le utilitarie, con una predilezione per la Fiat Panda: 11.632 gli esemplari rubati. Non una novità, considerando come, già nelle settimane precedenti, in un'analisi dell'agenzia LoJack – commissionata dal Ministero dell’Interno – erano state mostrate le 10 autovetture più vendute in Italia proprio nel 2015: dietro la Panda, ecco la Punto, poi la Fiat 500, la Lancia Ypsilon, la Fiat Uno, la Ford Fiesta, la Volkswagen Golf, la Smart Fortwo, la Fiat Grande Punto ed infine l'Opel Corsa.

Analizzando più in profondità i numeri e le statistiche, emerge come nell'anno appena passato, la regione con il maggior numero di furti risulta essere la Campania con 23.682 effrazioni ed una percentuale dei recuperi del 36%, seguita dal Lazio con 18.709, ma in questo caso con una percentuale di recupero del 30%. A seguire la Puglia e la Lombardia. Regione virtuosa d'Italia è invece la Valle d'Aosta con 40 mezzi rubati, di cui 15 recuperati, davanti al Trentino Alto Adige con 223 furti e 161 rirtrovamenti. Una percentuale importante, pari al 72%. Ma attenzione a pensare che vi sia una differenza geografica eslcusiva. Già, perchè al terzo posto si trova il Molise con 340 auto rubate e 92 ritrovate.

Sempre in termini geografici, andando più a fondo, ed analizzando i centri abitati, Napoli si prende la maglia nera con 17.290 autovetture rubate, il cui 38% viene recuperato. Conferme anche per il secondo posto, dove si trova Roma con 17.194 furti d'auto e 4.926 recuperate (il 28%). Città virtuosa d'Italia è di contro Belluno, con sole 19 auto rubate.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO