Nuova Bentley Flying Spur V8 S: debutterà al Salone di Ginevra

Tutte le info. sulla berlina V8, che farà il suo debutto al Salone di Ginevra

La rinnovata Bentley Flying Spur V8 S farà il suo debutto in pubblico in occasione del Salone di Ginevra. Nel frattempo, la Casa ha divulgato una serie di immagini e informazioni ufficiali sulla sportiva berlina. In primis, è doveroso focalizzare l'attenzione sulla meccanica affinata per incrementare ulteriormente le performance.

Il noto motore V8 S biturbo da quattro litri di Bentley per l'occasione aumenta la propria potenza di 21 cavalli, per un totale di 528 cavalli. Potenza che verrà trasmessa sull’asfalto tramite un sistema di trazione integrale, con ripartizione di coppia 40:60 a favore del retrotreno.

La coppia, invece, raggiunge i 680 Nm dai 1.700 giri/min. Questi valori consentono alla Flying Spur V8 S di bruciare lo sprint da 0 a 100 km/h in 4.9 secondi, per poi raggiungere una velocità massima di 306 km/h. Stando a quanto dichiarato in una nota ufficiale, l'incremento delle prestazioni del V8 non comporta un aumento dei consumi di carburante né delle emissioni di CO2 e non influisce sull’autonomia di 837 km. La nuova Flying Spur V8 S ha un consumo di carburante su ciclo combinato pari a 10,9 l/100 km ed emissioni di CO2 di 254 g/km.

A livello tecnico è inoltre doveroso sottolineare l'adozione di un nuovo setting delle sospensioni, volto a migliorare la manegevolezza e il comfort. Sotto il profilo estetico, la Flying Spur V8 S si arricchisce di tocchi esterni sportivi in tinta scura. La caratteristica griglia a nido d’ape di Bentley presenta una finitura nera di serie, mentre le pinze dei freni verniciate di rosso e il diffusore posteriore in tinta Beluga lucida le conferiscono un look maggiormente accattivante.

nuova-bentley-flying-spur-v8-s_2.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO