Skoda Vision S: il SUV ibrido Plug-in

Skoda Vision S - Il pubblico del Salone di Ginevra 2016 potrà dare uno sguardo al futuro di Skoda. Durante la kermesse elvetica il marchio ceco presenterà in anteprima mondiale la Skoda Vision S, un prototipo ibrido plug-in che anticipa le linee di un futuro SUV. Per il momento Skoda ha diramato solo due immagini, una del frontale ed una della coda dell'auto, ufficializzando però gran parte delle caratteristiche tecniche della vettura.

La Skoda Vision S si basa sul pianale modulare MQB già visto su gran parte della gamma del Gruppo Volkswagen, proponendosi con una lunghezza di ben 4.70 metri. Le dimensioni sono da Suv di fascia alta, con una larghezza di 191 centimetri ed un'altezza di 168. Per muovere un'auto di questa stazza Skoda ha sviluppato un sistema ibrido in grado di erogare complessivamente 225 cavalli.

La scelta è ricaduta su di un 1.4 TSI da 156 cavalli e 250 Nm e su due motori elettrici, uno all'anteriore ed uno sul retro. Il motore termico e l'elettrico anteriore, che sviluppa 54 cavalli e 200 Nm, sfruttano un cambio automatico doppia frizione DSG a sei rapporti per muovere le ruote anteriori. L'asse posteriore è gestito da un secondo motore elettrico da 115 cavalli e 270 Nm ed è alimentato, così come l'elettrico anteriore, da una batteria da 12.4 kWh. Così la Skoda Vision S riesce a scattare da 0 a 100 chilometri orari in 7.4 secondi, spingendosi fino ad una velocità massima di 200 chilometri all'ora. I consumi dichiarati sono di 1.9 litri ogni 100 chilometri con un'autonomia complessiva di mille chilometri la metà dei quali garantiti dalla propulsione elettrica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO